sabato 30 novembre 2013

UNA FAMIGLIA


UNA FAMIGLIA cast "UNA FAMIGLIA"

La miniserie inedita che racconta uno spaccato storico della Germania
dentro le mura di un celebre hotel di Berlino
IN PRIMA TV SU CANALE 5, IN PRIMA SERATA,
MARTEDI 10 E VENERDI 13 DICEMBRE
Una storia lunga quattro generazioni, dalla Germania imperiale fino a quella dopo la caduta del Muro di Berlino, tra le mura di un celebre hotel costruito sotto la Porta di Brandeburgo.
L’hotel Adlon, che aprì le sue porte alla Storia e che ospitò coloro che la Storia la fecero in prima persona, è al centro della miniserie inedita “UNA FAMIGLIA”, in onda 
su Canale 5 in prima serata martedì 10 e venerdi’ 13 dicembre.

sabato 23 novembre 2013

SPECIALE PER I 50 ANNI DI DOCTOR WHO

DOCTOR-WHO-50-ANNIVERSARIO-The-day-of-the-Doctor 75 minuti per celebrare 50 anni, 11 dottori e un pezzo di storia della fantascienza televisiva.

Sono queste le premesse dell’episodio speciale di Doctor Who, intitolato The day of the Doctor, che vedrà riuniti in un colpo solo Matt Smith (l’undicesimo e attuale Dottore), David Tennant (il decimo Dottore), Billie Piper (Rose Tyler), Jemma Redgrave (Kate Stewart) e Jenna-Louise Coleman (Clara).

Al loro fianco, in questa puntata che omaggerà luoghi iconici di Londra come Trafalgar Square, ci sarà spazio anche per John Hurt che dovrebbe interpretare un Dottore rinnegato.

Nell’episodio speciale per i cinquant’anni di Doctor Who ci saranno i Daleks, rivali storici del Dottore, insieme ai mutaforma Zygons.

Lo showrunner Steven Moffat ha così presentato la puntata: “Un uomo si giudica anche dai suoi nemici. Ci è sembrato più che giusto, in un’occasione così particolare, far scontrare il Dottore coi suoi più grandi antagonisti”.

In onda su BBC il 23 novembre, The day of the Doctor sarà trasmesso in contemporanea mondiale in 200 paesi.

In Italia i diritti sono stati acquistati ovviamente da Rai4, canale che ha già trasmesso in esclusiva assoluta la serie per tutte e sette le stagioni.

La regia dello speciale dei 50 anni è affidata a Nick Hurran, già dietro la macchina da presa di episodi memorabili della settima stagione di Doctor Who come Il manicomio dei Dalek e Gli angeli prendono Manhattan.

FONTI:
http://www.doctorwho.rai.it
https://www.facebook.com/DoctorWhoIta.first


giovedì 21 novembre 2013

"I SIMPSON": MASSIMO LOPEZ NUOVA VOCE ITALIANA DI HOMER

"I SIMPSON": MASSIMO LOPEZ NUOVA VOCE ITALIANA DI HOMER.



L’attesa è finita. Massimo Lopez sarà la nuova voce italiana di Homer Simpson.

Italia1, in accordo con 20th Century Fox ha scelto come voce italiana quella dell’attore Massimo Lopez dopo la prematura scomparsa di Tonino Accolla.

Il padre della famiglia più dissacrante della televisione era rimasto infatti senza doppiatore lo scorso 14 luglio, quando si era spento a Roma il mitico Tonino Accolla che ha donato al personaggio, creato da  Matt Groening, un'inconfondibile timbro vocale per ben 23 anni.

Ora si attende con ansia il debutto della 24esima stagione inedita de
 “I Simpson” su Italia 1.


Fonte: Ufficio stampa reti Mediaset www.quimediaset.it



martedì 19 novembre 2013

Jim Parsons su OUT 100

Jim Parsons di “The Big Bang Theory” si è guadagnato la copertina di “Out”, una delle riviste-manifesto della cultura gay, quale miglior “entertainer” dell’anno.

Dopo aver ricevuto lo scorso settembre il suo terzo Emmy come miglior attore protagonista di una serie comica, Jim Parsons, il geniale Sheldon Cooper di "The Big Bang Theory", è stato anche eletto "Entertainer of the year" dalla rivista americana "Out", tra i manifesti editoriali più importanti della cultura gay americana.

Come ogni anno, infatti, il magazine ha stilato la lista dei 100 personaggi più significativi del 2013, dedicando a 4 di loro le copertine del numero di dicembre. Insieme a Parsons, sono stati immortalati dalla fotografa di moda Danielle Levitt il regista Lee Daniels, l'attore Wentworth Miller ("Prison Break") e l'attivista del movimento lesbo Edie Windsor.

Pluripremiato per la sua interpretazione nelle serie cult "The Big Bang Theory", che va in onda ogni domenica in prima serata su Italia 2 ed è anche la più seguita su Twitter, Parsons ha ufficialmente dichiarato la sua omosessualità nel 2012 in un'intervista al "New York Times", aggiungendo così il titolo di icona gay a quello, ormai già appurato, di icona nerd.



lunedì 11 novembre 2013

“How I Met Your Mother” sempre più cult: una puntata in rima!

In un periodo in cui piovono da ogni dove remake/reboot di serie storiche, il testimone della sperimentazione sembra passato alle sit-com.

E’ notizia di questi giorni di un’intera puntata in rima della nona stagione di “How I Met Your Mother” (l’ottava stagione inedita su Italia 1 dal 22 novembre, dal lunedì al venerdì alle ore 16.10). “Girarla è stato molto divertente – ha commentato l’interprete Cobie Smuldersma anche molto intenso e assolutamente inedito. E’ stato come recitare una poesia di gruppo, come interpretare un rap, in alternanza veloce con gli altri colleghi attenti a non perdere il ritmo…Siamo molto orgogliosi del risultato e del lavoro degli sceneggiatori

fonte: www.quimediaset.it

sabato 2 novembre 2013

Novità serie tv su SKY novembre 2013

FOX
(Canale 111;
in versione +1 sul canale 112;
in versione +2 sul canale 113)


THE AMERICANS In prima visione assoluta su Fox dal 4 novembre ogni lunedì alle 21:50 A partire dal 4 novembre, in prima visione assoluta ogni lunedì alle 21:50, arriva su Fox (canale 111 di Sky), THE AMERICANS, la serie ambientata a Washington nei primi anni Ottanta racconta la storia di Phillip (Matthew Rhys) ed Elizabeth Jennings (Keri Russel) due agenti del KGB. Nati, cresciuti e addestrati nell’Unione Sovietica, sono stati mandati quindici anni prima in incognito negli Stati Uniti con l’ordine di spacciarsi per una giovane coppia di americani. Phillip, dopo tanti anni vissuti in America si sente ogni giorno più distante dai princìpi della missione accettata anni prima, al contrario di Elizabeth ancora fortemente sostenitrice della causa comunista.

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.