lunedì 9 settembre 2013

Nuove Serie TV CW 2013 -2014

LE NUOVE SERIE THE CW
THE 100
THE 100 
Produzione: Alloy Entertainment, Warner Bros. Television
Cast: Eliza Taylor (Neighbours) nel ruolo di Clarke Griffin, Thomas McDonell (“Prom – Ballo di fine anno”) nel ruolo di Finn Hawthorne, Bob Morley (Neighbours) nel ruolo di Bellamy Blake,Christopher Larkin (90210) nel ruolo di Monty, Eli Goree (Emily Owens, M.D.) nel ruolo di Wells Jaha, Henry Ian Cusick (Lost) nel ruolo di Kane, Isaiah Washington (Grey’s Anatomy) nel ruolo del cancelliere Jaha, Kelly Hu (Arrow) nel ruolo di Callie “Cece” Cartwig, Marie Avgeropoulos (Cult) nel ruolo di Octavia Blake, Paige Turco (Person of Interest) nel ruolo di Abigail Walters, Devon Bostick (“Diario di una schiappa”) nel ruolo di Jasper.

Trama: 97 anni fa, un armaggedon nucleare ha decimato la Terra, distruggendo la civiltà umana. I soli sopravvissuti sono state 400 persone che al momento si trovavano su 12 stazioni orbitanti.  Tre generazioni sono nate a bordo dello spazio, e i sopravvissuti sono ora diventati 4000, con le risorse che stanno terminando nella morente “Arca”, nome delle 12 stazioni adesso interconnesse che sono state riconcepite per tenere in vita le persone rimaste.
Misure draconiane, incluse la punizione capitale e il controllo della popolazione, sono all’ordine del giorno, con i leader dell’Arca che – senza scrupoli – cercano di assicurare il futuro, incluso esiliare 100 giovani prigionieri delinquenti sulla Terra per testare se è nuovamente abitabile.
Per la prima volta in quasi un secolo, gli umani sono tornati sul pianeta Terra. Tra i 100 esiliati, c’è Clarke (Eliza Taylor), l’allegra giovane figlia dell’ufficiale medico dell’Arca; Wells (Eli Goree), figlio del cancelliere dell’Arca; lo scavezzacollo Finn (Thomas McDonell); e i due fratelli Bellamy (Bob Morley) e Octavia (Marie Avgeropoulos), il cui stato illegale li ha sempre portati a infrangere le regole.
Tecnologicamente ciechi a cosa succede sul pianeta sotto di loro, i leader dell’arca – la madre vedova di Clarke, Abby (Paige Turco); il cancelliere Jaha (Isaiah Washington); e il suo ombroso secondo al comando, Kane (Henry Ian Cusick) – sono costretti a difficili decisioni su vita, morte e sulla continuazione dell’esistenza della razza umana. Per i 100 giovani sulla Terra, tuttavia, il pianeta alieno che non hanno mai visto è solo un misterioso reame che potrebbe essere ora magico e subito dopo letale. Con la sopravvivenza della razza umana interamente nelle loro mani, i 100 dovranno trovare un modo per superare le loro divergenze, stare uniti e forgiare una nuova vita, su una Terra selvaggiamente cambiata, che sarà primitiva, intensa e piena di ignoto.


STAR-CROSSED
STAR-CROSSED
Produzione: ABC Studios, CBS Television Studios
Cast: Aimee Teegarden (Friday Night Lights) nel ruolo di Emery, Matt Lanter (90210) nel ruolo di Roman, Chelsea Gilligan nel ruolo di Teri, Greg Finley (La vita segreta di una teenager americana) nel ruolo di Drake, Grey Damon (The Secret Circle) nel ruolo di Grayson, Malese Jow (Big Time Rush) nel ruolo di Julia, Natalie Hall (Pretty Little Liars) nel ruolo di Taylor, Titus Makin Jr. (Glee) nel ruolo di Lukas, Brina Palencia nel ruolo di Sophia.
Trama: quando Emery (Aimee Teegarden) aveva 6 anni, una nave aliena precipitò nella sua piccola cittadina. Se fossero venuti in pace o con sinistre intenzioni non importava: una letale battaglia venne ingaggiata dagli umani per avere il controllo sui loro rivali, una razza aliena chiamata Atrians.
Nel mezzo del conflitto, Roman (Matt Lanter), un ragazzo alieno di 6 anni, trovò riparo in una capanna vicino casa di Emery. Qui lei lo protesse, portando cibo, conforto e compagnia. Nel breve tempo insieme, Emery e Roman riuscirono a forgiare un profondo rapporto, ma le autorità erano sulle sue orme e presto lo catturarono in un violento confronto. Emery è cresciuta con la convinzione che quel giorno Roman fosse stato ucciso.
Dieci anno dopo, gli Atrians si sono abituati alla vita sulla Terra, ma vivono rinchiusi in un campo altamente controllato conosciuto come Sector, per tenerli separati dagli umani. Ora, per la prima volta, un gruppo di giovani alieni verrà introdotto in un liceo di provincia con lo scopo di testare se un’integrazione aliena/umana è possibile. Gli occhi della Nazione e di tutto il mondo sono volti allo storico esperimento, un tentativo carico di sospetto e paura.
Nella confusione del primo giorno, Emery è stupita nello scoprire che Roman non è stato ucciso ma, infatti, è uno degli studenti alieni. Il loro rapporto d’infanzia è subito ristabilito. In una scuola e società che diffida da tutto ciò che riguarda gli alieni, Emery e Rman sono riusciti a ritrovasi. Tuttavia, la loro relazione è minacciata dalla chiusura mentale delle rispettiva comunità e dai fini politici delle persone al potere. Mentre il mondo intorno a loro infierisce con rabbia e pregiudizi, il loro legame diventerà sempre più forte e crescentemente pericoloso, con un violento scontro tra il padre di Emery e quello di Roman che avrà luogo.
Come insegna la storia di Romeo e Giulietta, riuscirà l’amore tra loro – e quindi la pace tra le due razze – a sopravvivere?

THE-ORIGINALS
THE ORIGINALS
Produzione: Alloy Entertainment, CBS Television Studios, Warner Bros. Television
Cast: Joseph Morgan (The Vampire Diaries) nel ruolo di Klaus, Leah Pipes (L’Africa nel cuore) nel ruolo di Camille, Phoebe Tonkin (The Vampire Diaries) nel ruolo di Hayley, Charles Michael Davis (The Game) nel ruolo di Marcel, Claire Holt (The Vampire Diaries) nel ruolo di Rebekah, Daniel Gillies (The Vampire Diaries) nel ruolo di Elijah, Daniella Pineda(“Newlyweds”) nel ruolo di Sophie, Danielle Campbell (Prison Break) nel ruolo di Davina
Trama: spin-off della serie “The Vampire Diaries”.
La famiglia è potere, e la famiglia dei primi vampiri lo ha assicurato l’uno all’altro: hanno promesso di rimanere insieme sempre e per sempre. Ora, i secoli sono passati, e i legami familiari si sono rotti. Il tempo, le tragedie e la brama di potere hanno ormai dilaniato la famiglia originale a pezzi.
Klaus Mikaelson (Joseph Morgan), il primo ibrido vampiro/lupo mannaro, riceve un misterioso avviso che un complotto sta avendo luogo contro di lui nel melting pot soprannaturale che è il quartiere francese di New Orleans, città che la sua famiglia ha aiutato a costruire secoli prima. Le domande di Klaus lo porteranno a riunirsi al suo diabolico ex-protégé Marcel (Charles Michael Davis), un carismatico vampiro che ha il totale controllo di tutti gli esseri umani e soprannaturali di New Orleans.
Determinato ad aiutare suo fratello a trovare le redenzione, Elijah (Daniel Gillies) segue Klaus e presto apprende che anche il licantropo Hayley (Phoebe Tonkin) è arrivata in città alla ricerca di indizi sulla storia della sua famiglia, finendo nella mani della potente strega Sophie (Daniella Pineda).
Le crescenti tensioni tra le vari fazioni della città sono ormai ad un punto critico, con Marcel che controlla i suoi devoti fedeli e comanda con potere assoluto. Per Klaus l’idea di dover rispondere al suo ex-pupillo è inconcepibile, ed è deciso a riprendersi ciò che era suo: il potere, la città e la famiglia. Mentre aspettano che la sorella Rebekah (Phoebe Tonkin) si convinca a lasciare Mystic Falls per raggiungerli, i due fratelli dovranno stringere una non facile alleanza con le streghe della città, per far sì che New Orleans sia di nuovo guidata dalla loro famiglia.

REIGN
REIGN
Produzione: CBS Television Studios
Cast: Adelaide Kane (Teen Wolf) nel ruolo di Maria, Anna Popplewell (“Le cronache di Narnia”) nel ruolo di Lola, Caitlin Stasey (Please Like Me) nel ruolo di Kenna, Celina Sinden nel ruolo di Greer, Jenessa Grant nel ruolo di Aylee, Megan Follows (Mondo senza fine) nel ruolo di Caterina de’ Medici, Rossif Sutherland (King) nel ruolo di Nostradamus, Toby Regbo (“Un giorno questo dolore ti sarà utile”) nel ruolo di Francesco II, Torrance Coombs (Heartland) nel ruolo di Bash, Alan Van Sprang (I Tudors) nel ruolo di re Enrico II.
Trama: ambientata nel 1557, la storia di Maria Stuarda regina di Scozia, che a soli quindici anni arriva alla corte di Francia accompagnata unicamente dalle sue dame di compagnia.
Nascosta tra le righe dei libri di storia, c’è la vita di Maria Stuarda (Adelaide Kane), nota a tutto il mondo come Maria, regina di Scozia.
Sovrana sin da quando aveva sei anni, la giovane Maria è già una monarca pronta: bella, appassionata e appena all’inizio della sua tumultuosa ascesa al potere.
Arrivata in Francia con le sue quattro più care amiche in qualità di dame di compagnia, Maria è stata mandata per assicurare un’alleanza strategica alla Scozia, e formalizzare il suo fidanzamento combinato con l’impetuoso figlio del re di Francia, il principe Francesco (Toby Regbo). Ma il patto non è firmato e siglato, dal momento che dipende più da questioni politiche, religiose e fini personali, che da affari di cuore.
Francesco è intrigato dalla fiera Maria ma, come la maggior parte dei giovani uomini, resiste all’idea di doversi sistemare, in particolare quando ha già una storia con una damigiana di corte e ha il proprio punto di vista sull’effettiva utilità di un’alleanza con la Scozia. Ad ogni modo, un’attrazione tra i due è ormai accesa.
A complicare le cose c’è Bash (Torrance Coombs), fratellastro di Francesco, una canaglia con già esperienza alle spalle. Nonostante il suo retaggio di bastardo, Bash è inoltre il favorito del padre e, ora che ha messo gli occhi su Maria, un triangolo potrebbe formarsi.
Intanto, dietro le quinte della corte di Francia, letali nemici e forze oscure cospirano per sabotare il matrimonio tra Maria e Francesco, arrivando persino minacciare la vita di lei, ma una misteriosa figura diventerà sua alleata.
Con pericoli e intrighi sessuali ad ogni angolo oscuro del castello, Maria passa il tempo con le sue dame e si fortifica, pronta a regnare una nuova terra e bilanciare i bisogni del suo Paese e del suo cuore.

THE TOMORROW PEOPLE
THE TOMORROW PEOPLE Produzione: Berlanti Productions, FremantleMedia North America, Warner Bros. Television
Cast: Robbie Amell (1600 Penn) nel ruolo di Stephen Jameson, Aaron Yoo (“Disturbia”) nel ruolo di Russell, Luke Mitchell (Home and Away) nel ruolo di John Young, Madeleine Mantock(Casualty) nel ruolo di Astrid, Mark Pellegrino (Lost) nel ruolo di Jedikiah Price, Peyton List(Mad Men) nel ruolo di Cara, Jason Dohring (Gossip Girl) nel ruolo di Killian McCrane.
Trama: nuovo adattamento della serie inglese anni ’70. Sono il prossimo gradino dell’evoluzione umana, una generazione di persone nate con abilità paranormali, gli uomini del domani.
Stephen Jameson (Robbie Amell) è ad un incrocio tra il mondo che conosciamo e il mutevole mondo del futuro. Fino ad un anno fa, Stephen era un “normale” teenager. Questo fino a quando non comincia a sentire voci e teletrasportarsi nel sonno, senza avere alcuna idea di dove potrebbe risvegliarsi. Ora i suoi problemi sono andati ben al di là dell’angoscia giovanile, e inizia a porsi domande sulla sua sanità mentale. Disperato, decide di ascoltare una delle voci nella sua testa che lo condurrà dai Tomorrow People: John (Luke Mitchell ), Cara (Peyton List) e Russell (Aaron Yoo), una razza geneticamente avanzata con abilità telecinetiche, di teletrasporto e comunicazione telepatica.
I Tomorrow People sono oggetto di caccia da parte di un gruppo paramilitare di scienziati conosciuti come gli Ultra. Guidati dal dott. Jedikiah Price (Mark Pellegrino), gli Ultra vedono i Tomorrow People come una reale minaccia da una specie rivale, e il gruppo di reietti è costretto a nascondersi in una stazione di metropolitana abbandonata, appena sotto la superficie del mondo umano.
In cambio di segreti, Jedekiah offre a Stephen la possibilità di una vita normale con la famiglia e la sua migliore amica, Astrid (Madeleine Mantock), se lo aiuterà nell’impresa di isolare e sradicare i Tomorrow People. D’altra parte, Cara, John e Russell offrono a Stephen un differente tipo di famiglia e una casa a cui appartenere veramente. Indeciso se voltare le spalle all’umanità o al gruppo, Stephen dovrà prendere un suo proprio cammino in un’avventura che lo porterà ad esplorare un oscuro passato per scoprire i motivi dietro la misteriosa sparizione del padre, o in uno sconosciuto futuro con i Tomorrow People.

FONTE: Antonio Genna

Nessun commento:

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.