martedì 6 novembre 2012

NCIS: Los Angeles. Il set si divide in due per un possibile spin-off.

Può uno spin-off avere il suo spin-off? Certo che si (CSI e Law and Order ne hanno dato prova)!

È quello che deve essersi chiesto Shane Brennan, showrunner e creatore di NCIS: Los Angeles, serie tv della CBS giunta alla sua quarta stagione, che a sua volta nasce come spin-off della serie madre NCIS.

Il progetto che userà la quarta stagione di NCIS: Los Angeles come trampolino di lancio è al momento senza un titolo definitivo, ma secondo i piani della produzione verrà collocato a fine stagione e sarà composto da un episodio in due parti. Il nuovo spin-off utilizzerà quindi il classico metodo del Backdoor pilot, ovvero la presentazione dell’episodio pilota di una nuova serie all’interno della serie madre (già successo per NCIS che debuttò nel 2003, in un episodio dell’ottava stagione di JAG).

Il doppio episodio presenterà al pubblico una nuova squadra di agenti che vivono e lavorano insieme attraversando tutto il Paese risolvendo i vari crimini (per scherzo possiamo chiamarlo temporaneamente NCIS: Mobile oppure NCIS: Criminal Minds!).

Da ricordare, infine, che se da un lato NCIS è la serie americana più seguita degli ultimi anni, dall’altro lo spin-off Los Angeles è la serie con la tassa di licenza in syndication più alta in assoluto tra tutte le serie drammatiche.

fonte: TV|LINE

Nessun commento:

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.