venerdì 12 ottobre 2012

Ian McShane guest star in American Horror Story Asylum

Il 17 Ottobre è sempre più vicino e l'assemblaggio dei nuovi episodi di American Horror Story: Asylum, continua con sempre più entusiasmo puntando ad obiettivi molto grandi.

L'ultima aggiunta dell’ultimo minuto all’interno della serie di FX, che debutterà con la Season Premiere della seconda stagione Mercoledì prossimo 17 Ottobre, è delle più clamorose: la serie FX recluta direttamente dal brillante Deadwood, serie ormai conclusa della HBO, l’attore britannico Ian McShane, vincitore in passato di un Golden Globe e di una nomination agli Emmy proprio per Deadwood.

L’aggiunta al cast è stata annunciaa nella giornata di mercoledì, direttamente dal co-creatore della serie, Ryan Murphy, attraverso il proprio canale Twitter. Prendendo in giro i fan Murphy ha anticipato che il personaggio di Ian McShane giocherà a braccio di ferro con la plurivincitrice di Emmy/Golden Globe/SAG Award Jessica Lange, quest’ultima nel ruolo di una suora a capo di un istituto di igiene mentale (ma chiamatelo pure col termine politicamente scorretto di manicomio). Il resto latita nel mistero più totale, e non ci sono ulteriori dettagli riguardo al ruolo che interpreterà sir Ian McShane in American Horror Story: Asylum.

Oltre al ruolo di Al Swearengen in Deadwood, gli ultimi impegni televisivi di McShane sono stati in Kings, serie della NBC del 2009, e The Pillars of the Earth/I Pilastri della Terra, miniserie targata Starz del 2010, trasposizione televisiva dell’omonimo romanzo best seller di Ken Follet.

La season premiere di American Horror Story: Asylum è prevista per il prossimo 17 Ottobre su FX, alle 10 p.m.

fonte: TV|LINE

Nessun commento:

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.