sabato 31 marzo 2012

Novità per Smash

Smash la popolare serie musicale, fresca di rinnovo, che ruota attorno ad un gruppo di personaggi intenti nella realizzazione di un musical di Broadway sulla vita di Marilyn Monroe e trasmessa dalla NBC, vede adesso arricchito il proprio cast da una guest star d'eccezione.


COMUNICATO STAMPA DI










GRACE GUMMER FIGLIA D’ARTE DI MERYL STREEP
NEW ENTRY D’ECCELLENZA NELLA PUNTATA IN ONDA DOMENICA 1 APRILE 2012 IN PRIMA SERATA


Grace Gummer, figlia d'arte di Meryl Streep, prenderà parte del nuovo episodio di "SMASH" in onda su Mya,  domenica 1 aprile in prima serata. Nella serie interpreterà la figlia della produttrice Eileen Rand (Anjelica Houston).
Secondo alcune voci dall’oltre oceano, Grace Gummer, reduce dall'esordio seriale in "Gigantic", ha buone chance per entrare a far parte del cast fisso del telefilm firmato da Steven Spielberg.
Altro cameo in questa ottava puntata il cantante  Ryan Tedder della band OneRepublic. Ryan Tedder interpreterà se stesso.

SMASH: ANTICIPAZIONE
Un altro nome altisonante che si aggiungerà al serial più atteso e recensito della stagione è Uma Thurman. La 41enne attrice apparirà la prima volta domenica 15 aprile 2012.

fonte: COMUNICATO STAMPA MEDIASET PREMIUM - RETI MEDIASET

Hulk torna verde di rabbia su Fox Retro

L'Incredibile Hulk, la serie tv andata in onda per cinque stagioni sulla CBS, dal 1978 al 1982, torna adesso in pompa magna e al gran completo sulla satellitare FOX Retro, canale 132 di Sky.


COMUNICATO STAMPA DI







canale 132 di Sky
L’INCREDIBILE HULK – per la prima volta in Italia la serie completa
Dal 4 aprile 2012 tutti i mercoledì alle 21.00
Tratta dall’omonimo e storico fumetto, L’INCREDIBILE HULK narra la storia di Bruce Banner (Bill Bixbi), geniale scienziato specializzato in biologia molecolare e scienze genetiche che durante una ricerca incentrata sui raggi gamma, ne viene investito. Da quel momento in poi, ad ogni scatto d’ira il suo corpo subisce delle alterazioni che lo portano a trasformarsi in un gigantesco uomo dalla pelle verde mosso da una furia distruttiva, che utilizza però per buone cause.

fonte: FOX INTERNATIONAL CHANNELS COMUNICATO STAMPA L'INCREDIBILE HULK stagione completa su FOX RETRO (canale 132 di sky)

venerdì 30 marzo 2012

Serie tv aprile 2012 sui canali FOX

Eccoci giunti in prossimità del mese di aprile. E come sempre Antonio Genna pubblica sul suo Blog il palinsesto delle serie tv che andranno in onda ad aprile 2012 sui canali satellitari del gruppo FOX (Fox, Fox Life, Fox Crime, Fox Retro) trasmessi da SKY.

(Canale 111;
in versione +1 sul canale 112;
in versione +2 sul canale 113)
MISSING
In anteprima assoluta per l’Italia dal 30 aprile 2012 ogni lunedì alle 21.50
La nuovissima serie vede protagonista Ashley Judd nei panni di Becca Winstone, ex agente della CIA alla quale viene rapito il figlio Michael durante una vacanza studio a Roma. Sarà così che la donna volerà nella Città Eterna alla ricerca del figlio e si ritroverà coinvolta in un intrigo internazionale che si dipana tra alcune capitali europee, in una corsa contro il tempo per salvare la cosa per lei più importante al mondo. Nel cast anche Sean Bean e Adriano Giannini.
MODERN FAMILY stagione 3
In anteprima assoluta per l’Italia dal 2 aprile 2012 ogni lunedì alle 22.45
Torna la pluripremiata serie vincitrice di 11 Emmy e 1 Golden Globe che racconta le storie dei componenti della famiglia Pritchett. Ritroveremo il patriarca Jay (Ed O’Neill) e la giovane moglie colombiana Gloria (Sofia Vergara), alle prese con le problematiche derivanti dalle loro differenze culturali e di età; Claire (Julie Bowen) e il marito Phil (Ty Burrell) che con i loro tre figli si sforzano di assomigliare il più possibile ad una famiglia normale e Mitchell (Jesse Tyler Ferguson), fratello di Claire, assieme al compagno Cameron (Eric Stonestreet), che stanno seriamente prendendo in considerazione l’idea di una seconda adozione, dopo l’arrivo in famiglia della piccola Lily.

COSE DA UOMINI

COSE DA UOMINI

“Il nonno di Will ha combattuto la Seconda Guerra Mondiale. Il padre di Will è stato in Vietnam. Will gioca a Call of Duty sulla sua Playstation3″. Questa frase riassume la domanda che fa da spunto per questa nuova serie: che fine hanno fatto i veri uomini oggi?
Nella cittadina di Gahanna, Ohio, tre ragazzi dall‖aspetto e dal comportamento stranamente infantile decidono che è tempo di realizzare una cosa che finora non hanno ancora fatto: comportarsi da «veri uomini». Ma prima di potersi considerare finalmente come tali dovranno riuscire a modificare le proprie abitudini.
Christopher Moynihan, creatore e produttore esecutivo della serie, al contempo interpreta anche uno dei protagonisti, Craig Griffith. Tra gli altri interpreti troviamo Dan Fogler (Kung Fu Panda) e Henry Simmons (NYPD Blue, Shark). 

mercoledì 28 marzo 2012

SUPERCAR


SUPERCAR

Arrivano su FoxRetro le avventure del detective privato Michael Night (David Hasselhoff) e del suo compagno KITT, un’auto Pontiac TransAM modificata dall’agenzia investigativa per la quale lavora Michael e che, dotata di intelligenza artificiale, è in grado di interagire con Michael, aiutandolo nelle situazioni di emergenza e pericolo.

L’INCREDIBILE HULK


L’INCREDIBILE HULK
Tratta dall’omonimo fumetto, L’INCREDIBILE HULK narra la storia di Bruce Banner (Bill Bixby), geniale scienziato specializzato in biologia molecolare e scienze genetiche che durante una ricerca incentrata sui raggi gamma, ne viene investito. Da quel momento in poi, ad ogni scatto d’ira il suo corpo subisce delle alterazioni che lo portano a trasformarsi in un gigantesco uomo dalla pelle verde mosso da una furia distruttiva, che utilizza però per buone cause.



Terapia d'urto

TERAPIA D’URTO 
Una nuovissima serie che vede protagonista la carismatica dottoressa Danielle Santino (Callie Thorne) che, fresca di divorzio, non riesce più a mantenere la casa e i figli con i pochi pazienti che ha in cura come psicoterapeuta. Per uscire dalla crisi e dallo sconforto provocato dalla separazione, accetta l’incarico propostogli da Matthew Donnally (Marc Blucas), affascinante coach di un’importante squadra di football. Danielle dovrà aiutare il campione Terence “T.K.” King, interpretato da Mehcad Brooks, a superare la crisi che gli impedisce di  prendere la palla.
Grazie ai suoi metodi bruschi e a volte sbrigativi, la donna riesce inaspettatamente a farsi valere e ben presto diventa richiestissima da atleti, musicisti e celebrità.

Fuori dal ring

FUORI DAL RING (Lights Out)

E’ la storia di Patrick “Lights” Leary (Holt McCallany) un ex campione di boxe che tenta di trovare una sua identità dopo che i riflettori su di lui si sono spenti.

A peggiorare le sue condizioni, la sindrome da demenza pugilistica, disordine neurologico che colpisce chi ha ricevuto molti colpi alla testa che gli farà gradualmente perdere la memoria.

THE GOOD GUYS - LA STRANA COPPIA


THE GOOD GUYS -  LA STRANA COPPIA

La serie racconta le indagini di una insolita coppia di poliziotti del dipartimento di Dallas, formata da Dan Stark (Bradley Whitford) e Jack Bailey, quest’ultimo interpretato da Colin Hanks, figlio di Tom Hanks.
Il primo è un poliziotto vecchio stile, mentre il secondo è un detective giovane e ambizioso, la differenza tra i due darà vita a situazioni surreali e improbabili.

lunedì 26 marzo 2012

Dr House stagione 8, dal 22 Aprile su Canale 5

Finalmente la nuova buona è giunta. L'ottava e ultima stagione di House, dopo un numero esagerato di rimandi, ha finalmente una data ufficiale di partenza. Dopo mesi in cui si susseguono decine e decine di aggiornamenti sull'ultima stagione - niente ritorni della Cuddy e di Cameron, quando invece ci sarà sicuramente 13 - è Leo Damerini che tramite Telefilm Cult, per annunciare il tour europeo che l'attore di House Hugh Laurie farà con suo gruppo blues, comunica la data di inizio del season finale del dottore più controverso dell'ultimo secono.

<<Mentre si attende con i fazzoletti in mano l'ottava stagione d'addio di "Dr. House" su Canale 5 in prima serata dal 22 aprile, Hugh Laurie sarà in Europa tra giugno e luglio con la sua band per promuovere l'album "Let them talk" calando un pokerissimo di concerti. Il 29 giugno sarà a Glasgow in Scozia, l'1 luglio suonerà a Salford Quays (Inghilterra) per poi spostarsi a Londra il 2; il 7 luglio è la volta di Rotterdam, tappa belga il 19 luglio a SPA. Unica nota dolente: al momento non sono previste date italiane (sigh!). Consolazione: se si prenota adesso, i voli low-cost sono assai abbordabili. Per ingannare l'attesa: nessunperda il 19esimo episodio di "Dr. House" della stagione finale, visto che sarà diretto dallo stesso Laurie. E' invece di pochi giorni fa la notizia del ritorno di Olivia Wilde nell'attesissima puntata finale, mentre secondo alcuni rumors riferiti all'ideatore David Shore, molte puntate dell'ultima stagione saranno "Wilson-centric", ossia basate sul dualismo tra House e il personaggio interpretato da Robert Sean Leonard.>>

fonte: Telefilm Cult

domenica 25 marzo 2012

Emmy Awards 2012, la strategia di American Horror Story

La corsa agli Emmy 2012 è già iniziata, e qualcuno sfodera le prime "strategie" per semplificare la propria corsa alla vittoria.  Ed è infatti questo il caso di American Horror Story.

La mossa di American Horror Story - la serie matricola tra le vere rivelazioni di quest'anno - per alcuni può sembrare sospetta, ma è molto semplice: poter vincere evitando lo scontro diretto con la tosta concorrenza. FX, la rete che trasmette American Horror Story, ha annunciato venerdì scorso che la propria serie concorrerà nella categoria Miniseries and Made for TV Movies. La mossa strategica attuata dalla serie e dal proprio Network è sostanzialmente quella di far  fuori dalla dura concorrenza quegli show più titolati o ritenuti forti come Mad Men, Breaking Bad e Homeland, posizionandosi così all'interno di un'altra categoria (dove non presenziano le serie già citate) percepita come meno dura e concorrenziale.

La mossa arriva sulla scia emulativa attuata già lo scorso anno dalla miniserie Downton Abbey, che infatti andò poi a vincere, e spostata quest'anno all'interno della categoria Serie drammatica. American Horror Story andata in onda con una prima stagione di 12 episodi, in teoria non dovrebbe essere percepita tecnicamente come una miniserie. Ma il suo co-creatore Ryan Murphy ha sostanzialmente giustificato la mossa affermando che ogni stagione di American Horror Story avrà un nuovo cast, una nuova storia e un nuovo contesto ogni anno, che slegherà una stagione dall'altra, atteggiamento che dovrebbe così farci intendere ogni stagione come "antologica" e a sé stante, dunque una miniserie.

"L'Academy of Television Arts and Sciences Awards Committee e la Board of Governors hanno stabilito che American Horror Story vanta un doppio status che la qualifica sia nella categoria Serie drammatica che nella categoria Miniserie degli Emmy Awards," afferma il portavoce di FX John Solberg.

Ma le reti possono concorrere soltanto in una categoria, quindi FX ha scelto proprio la categoria Miniserie, con la probabile consapevolezza di riuscire a vincere a mani basse.

fonte: The Hollywood Reporter

venerdì 23 marzo 2012

Esclusivo: NBC rinnova Grimm per una seconda stagione

Ottime notizie ragazzi! Grimm il fantasy/drama della NBC è stata rinnovato dal Network per una seconda fantastica stagione.

Il drama Grimm, che vede come protagonista il detective Nick Burkhardt, ultimo discendente della famosa famiglia dei Grimm, il cui compito è quello di distruggere le forse oscure mimetizzate tra le persone comuni, è il più seguito nella famosa serata nera del Venerdì sera americano. Andando a rappresentare una luce di speranza per la NBC, che ha visto, in questa difficile annata, quasi tutte le sue serie matricole — The Playboy Club, The Firm, Free Agents e Prime Suspect — rapidamente interrottie e cancellate.

Con l'ultimo episodio trasmesso, Grimm ha infatti totalizzato una media di 5,2 milioni di telespettatori totali e un 1.5 di rating demografico, ma la nota di maggior risalto che ha convinto i capoccia della NBC a rinnovare senza remore Grimm per una seconda stagione è stato il fatto che all'ultimo conteggio, si è notato che Grimm ha ottenuto un incremento dell 87% sulla fascia 18-49 numeri (quella più importante per gli investitori pubblicitari) nei dati registrati del live +7, che rappresenta i contatti e le registrazioni nei 7 giorni successivi alla prima messa in onda dell'episodio ufficiale.

Visti i risultati, allora, sembra giusto dire "lunga vita a Grimm"!

fonte: TV|LINE

NBC rinnova Smash per una seconda stagione

Steven Spielberg, può finalmente sorridere compiaciuto. NBC, infatti, ha deciso di rinnovare per una seconda stagione il musical drama del lunedì sera Smash; un nuovo ciclo di episodi è stato commissionato e sarà trasmesso nella prossima stagione televisiva del 2012-2013.

Come riportato ieri dal sito Deadline, affiliato a TV|LINE, la NBC ha deciso con largo anticipo di regalare un'altra corsa a Smash, ma la cosa che più spiazza è soprattutto la notizia che riguarda la showrunner Theresa Rebeck, grande veterana di Broadway non che l'ideatrice del serial, che a quanto pare non tornerà per la prossima annata. La Rebeck, infatti, manterrà il suo titolo di produttore esecutivo delo show, si allontanerà lentamente dal progetto Smash per consentirle di ritornare attivamente alle sue radici teatrali. E ancora la NBC non ha fatto alcun nome su chi potrebbe sostituirla come showrunner per la Stagione 2.

Ad oggi, Smash ha una media di 7,7 milioni di telespettatori totali e un 2,6 di rating, che rappresenta così il migliore risultato per la NBC con un drama trasmesso il lunedì sera negli ultimi dieci anni. Detto questo, dopo aver debuttato con questa prima stagione, ottenendo col pilot  un vero e proprio consenso di folla, successivamente la direzione del dramma è finita nel mirino di critici e spettatori.


Una fonte interna alla NBC afferma che ad oggi esiste un ordine di almeno 15 episodi che andranno a comporre la seconda stagione di Smash; come già precedentemente segnalato da TV|LINE, il 15esimo episodio della prima stagione di Smash, secondo le direttive di Theresa Rebeck, coinciderà col primo vero debutto teatrale del musical incentrato sulla vita di Marilyn Monroe. La Stagione 2 allora si occuperà di seguire la produzione del musical su Marilyn a Broadway sollevando la questione, "Quante saranno le aspettative che un musical su Marilyn possa durare a Broadway?".

fonte: TV|LINE

giovedì 22 marzo 2012

Stephen Amell impegnato nel ruolo di Freccia Verde nel nuovo Arrow.

Già risaputa la notizia riguardo al nuovo pilot in casa The CW che vedrà l'attore Stephen Amell nel ruolo del protagonista di Arrow, il nuovo show che sulla scia iniziata da Smallville, narrerà le gesta di un altro super eroe di casa DC Comics: Green Arrow/Freccia Verde.

L'attore - attualmente impegnato ad interpretare l'interesse amoroso di Violet in Private Practice - non è affatto nuovo al pubblico seriale, un volto familiare e apprezzato soprattutto da chi, seguendo gli show The CW, lo ha già visto in azione inserie come The Vampire Diaries e 90210. Adesso Entertainment Weekly pubblica in esclusiva la prima foto di Stephen Amell (Hung, Private Practice), nei panni di Freccia Verde; Amell, appare indossando il costume disegnato dallo stilista, tre volte premio Oscar, Colleen Atwood; la posa è statica e priva di azione, ma parla più di qualsiasi tipo di movimento.

Lo scorso febbraio, Thom Sherman che sta a capo del progetto di questa nuova serie, disse in esclusiva ad EW che i fan del fumetto saranno deliziati da un pilot "molto provocante, sofisticato e all'avanguardia."


Dello stesso parere ed entusiamo è David Nutter, produttore esecutivo di Arrow nonché il regista che si occuperà del pilot, che in un comunicato stampa fa eco alle parole di Thom Sherman. "Quando ho diretto l'episodio pilota di Smallville, sapevo chiaramente che il fine sarebbe stato quello di definire un Clark Kent riconoscibile,  un personaggio in cui il pubblico avrebbe facilmente identificato la figura dell'eroe. Arrow è uno show differente - più dark e con un taglio più duro - ma l'idea centrale sarà la stessa. Stiamo creando un mondo reale e credibile in cui Oliver Queen possa fare cose incredibili. E l'immenso talento di Colleen Atwood nel confezionare questo costume, riflette questo sforzo".




fonte: Entertainment Weekley, TV Fanatic
tramite: Illustrando Un Sogno

The Killing, dal 4 Aprile in esclusiva su Fox Crime la seconda stagione

The Killing, la serie che ha debuttato in Italia il 3 novembre 2011, torna adesso sempre in anteprima assoluta per l’Italia con la nuova seconda stagione, dal 4 APRILE 2012 ogni mercoledì alle 21.55 su FOX CRIME (canale 117 di Sky), a pochissima distanza dal ritorno americano fissato per il 1º aprile 2012 sempre sulla AMC.

THE KILLING STG.2
In anteprima assoluta per l’Italia dal 4 aprile 2012 ogni mercoledì alle 21.55

Torna la serie che ha ottenuto sei nomination agli Emmy e che al termine della prima stagione aveva lasciato il pubblico senza una risposta sul colpevole dell’omicidio di Rosie Larsen, la ragazza di Seattle scomparsa e poi ritrovata morta all’interno del bagagliaio di un’auto. Le indagini portate avanti dai detective Sarah Linden (Mireille Enos) e Stephen Holder (Joel Kinnaman) si intrecciano e infittiscono tanto da coinvolgere numerose persone. Il cerchio sembrava essersi stretto attorno al Consigliere Richmond (Billy Campbell), ma la pista potrebbe non essere ancora quella giusta.


fonte: FOX INTERNATIONAL CHANNELS COMUNICATO STAMPA THE KILLING stagione 3 FOX CRIME (canale 117 di sky)

mercoledì 21 marzo 2012

Jenna-Louise Coleman è la nuova compagna del Dottore!

Grosse novità per la prossima nuova stagione di Doctor Who, è stata trovata la nuova companion che andrà a sostituire nel cuore dei fans la molto apprezzata e fantastica Amy Pond (interpretata dalla bellissima Karen Gillan). Ormai è deciso, come annunciato questa mattina dal sito TV|LINE sarà la venticinquenne Jenna-Louise Coleman originaria di Blackpool, Inghilterra, colei che accompagnerà il Dottore nelle sue avventure future.

Come spiega BBC America, Coleman farà il suo debutto nella puntata speciale di Natale della prossima stagione, la settima, di Doctor Who che è attualmente in lavorazione e sarà composta da "14 grandi, Blockbuster-movie episodi". La Coleman andrà così a sostituire Karen Gillan, la rossa Amy Pond, e l'ormai marito Rory (interpretato da Arthur Darvill) quando questi usciranno di scena nell'episodio che ci mostrerà "una partenza straziante che rappresenterà il finale di questo lungo viaggio tra le montagne russe", usando le parole del comunicato stampa.

E' lo stesso produttore esecutivo Steven Moffat,  il primo ad essere entusiasta di questa grande svolta; infatti afferma che "Sembra sempre una missione impossibile quando cerchi qualcuno per un ruolo così importante nel cast, ma quando abbiamo visto Matt [Smith] e Jenna insieme abbiamo da subito capito che lei sarebbe stata la nostra ragazza. E' divertente e intelligente e abbastanza pazza per compiere il suo primo passo dentro al TARDIS." E poi aggiunge "Non capita spesso che il Dottore arrivi ad incontrare qualcuno che riesca a parlare anche più velocemente di lui, ma preparatevi perché sta per succedere......Jenna lo sta per coinvolgere totalmente. E vi basti sapere solo questo, per il momento."

Jenna-Louise Coleman, vincitrice di numerosi premi in patria, ha debuttato nel 2005 ottenendo la parte di Jasmine Thomas in Emmerdale della ITV. All'inizio del 2006, Coleman ha lasciato il Regno Unito per un breve periodo al fine di apparire negli Stati Uniti nel legal drama della ABC Boston Legal, tuttavia, quando la cancellazione dello show venne ufficialmente annunciata, la Coleman tornò nel Regno Unito continuando in patria la sua carriera d'attrice... Nel 2009 è entrata a far parte del dramma della BBC Waterloo Road e successivamente è apparsa nell'adattamento televisivo del romanzo di John Braine, Room at the Top; nel 2011, ha fatto il suo debutto sul grande schermo in Captain America: The First Avenger, approdando poi nella miniserie in quattro parti Titanic.

E adesso, il ruolo di nuova compagna del Dottore la attende con nostra grande curiosità di vederla all'opera., in Doctor Who, stagione 7!



fonte: TV|LINE

martedì 20 marzo 2012

Modern Family, dal 2 Aprile in esclusiva su Fox Italia la terza stagione

Arriva finalmente, in esclusiva assoluta per Fox Italia, la terza stagione della pluripremiata sit com più irriverente e fantastica degli ultimi anni: preparatevi per il nuovo ciclo di episodi di Modern Family. Leggiamone insieme il Comunicato Stampa offertoci da Fox International Channel Italy.

A partire dal 2 aprile 2012 ogni lunedì alle 22.45 torna su FOX (canale 111 di Sky) in anteprima assoluta per l’Italia MODERN FAMILY, la serie vincitrice di 11 Emmy e 1 Golden Globe che giunta alla sua terza stagione, racconta le storie dei componenti dell’originale famiglia Pritchett.

Nella prima puntata, vedremo la famiglia al completo partire per una vacanza lontano da casa in un ranch. Ma come ogni circostanza che vede coinvolta la strampalata famiglia Pritchett, quella nata come una occasione per rilassarsi immersi nella natura, si è trasformata in un susseguirsi di assurde situazioni. A partire dall’improbabile Cow Boy Hank che li ha accolti a modo suo e introdotti al percorso naturalistico, concedendosi però qualche attenzione in più del dovuto nei confronti della bella Gloria (Sofía Vergara), sotto gli occhi del marito Jay (Ed O'Neill, Il Collezionista di Ossa, The Unit).

Nel frattempo Haley (Sarah Hyland, Lipstick Jungle) la figlia maggiore di Claire (Julie Bowen vincitrice di un Emmy come miglior attrice non protagonista nel 2011) e Phil (Ty Burrell, vincitore di un Emmy come miglior attore non protagonista nel 2011) riceve una proposta di matrimonio dal fidanzato Dylan (Reid Ewing), al quale però Claire si oppone vista la giovane età dei due, mentre la piccola Alex (Ariel Winter) riceve il suo primo bacio.
La vacanza sarà anche motivo di riflessione per la coppia formata da Mitchell (Jessie Tyler Ferguson, Ugly Betty) e Cameron (Eric Stonestreet, vincitore di un Emmy come miglior attore non protagonista nel 2010) che decideranno di adottare un altro bambino, ma questa volta maschio.

fonte: FOX INTERNATIONAL CHANNELS COMUNICATO STAMPA MODERN FAMILY stagione 3 FOX (canale 111 di sky)

Missing


MISSING
La serie vede protagonista Ashley Judd nei panni di Becca Winstone, ex agente della CIA alla quale viene rapito il figlio Michael durante una vacanza studio a Roma. Sarà così che la donna volerà nella Città Eterna alla ricerca del figlio e si ritroverà coinvolta in un intrigo internazionale che si dipana tra alcune capitali europee, in una corsa contro il tempo per salvare la cosa per lei più importante al mondo.
Nel cast anche Sean Bean e Adriano Giannini.

venerdì 16 marzo 2012

Desperate Housewives, immagini promozionali (spoiler) episodio 8x17 Women and Death

Sapevamo già che nell'episodio 8x16 You Take for Granted di domenica scorsa, Desperate Housewives avrebbe finalmente svelato il nome dell'eccellente morte di un membro importante del cast, che avrebbe scombussolato non poco il ritmo di questa parte finale dell'ottava stagione della serie.

Anche noi ne avevamo data notizia in anticipo in questo post di Desperate Housewives di settimana scorsa, ricevendo feedback differenti alla lettura del nome. Ma non siamo qui per svelare ufficialmente il nome del personaggio che ci ha lasciati - lo faremo soltanto quando l'episodio in questione verrà trasmesso anche in Italia - ma continuare con gli spoiler nascosti, legati alla vicenda, pubblicando adesso le immagini inerenti all'episodio 8x17 Women and Death.

Siccome tali foto possono risultare fortemente spoilerose per chi non ha ancora letto nulla dell'episodio precedente, preferiamo offrirvi direttamente un collegamento con il sito SpoilerTV, che ha in settimana, pubblicato le imamgini della puntata di domenica prossima di Desperate Housewives 8x17 Women and Death. Fate la vostra scelta se cliccare sul collegamento in basso o no...




fonte: SpoilerTV

domenica 11 marzo 2012

Mainstream, il magazine dedicato ai telefilm. Da stasera su Rai 4

Appassionati di telefilm, arriva un programma interamente dedicato alle serie tv: si chiama “Mainstream” ed a trasmetterlo sarà Rai 4 (il cui direttore Carlo Freccero si è sempre detto attento al mondo seriale, come si vede anche dal palinsesto del canale). L’appuntamento è a partire da questa sera, domenica 11 marzo, alle 22:45, con successive repliche il giovedì alle 00:15 e la domenica pomeriggio alle 15:30.

Scritto da Enza Gentile ed Andrea Fornasiero, con la collaborazione di Stefania Carini, Fabio Longo e Riccardo Trombetta e la regia di Paola Montali, “Mainstream” si propone come programma sui telefilm adatto sia al pubblico più esperto, ma anche a quello di semplici curiosi che, magari, si potranno avvicinare al mondo delle serie tv grazie all’approfondimento che la trasmissione proporrà settimana dopo settimana agli show più di successo.

I venti minuti di programma saranno suddivisi in sette segmenti: cross-media, focus-on, serial-life, news, tag, cult-series e web-series. Si esplorerà, in ogni puntata, il mondo di uno specifico telefilm, iniziando da quelli trasmessi dal canale ma senza dimenticare, all’interno delle rubriche, le serie tv trasmesse anche da altri canali. L’appuntamento di domani, in particolare, sarà dedicato a “Boardwalk Empire”, la serie prodotta da Martin Scorsese con Steve Buscemi.

Interviste al regista, al cast ed agli sceneggiatori saranno il punto forte del programma, ma ci saranno anche collegamenti per tema e personaggio ad altre serie tv, del presente e del passato. Un modo, insomma, per esplorare il mondo dei telefilm andando oltre le novità e i titoli più di successo, ma facendo anche informazione su un settore di cui spesso si sottovaluta il valore.

Lo stesso schema sarà ripetuto nelle puntate successive, che saranno dedicate a “Breaking Bad”, “Entourage”, “Battlestar Galactica”, “The Shield”, “Lost”, “Sex and the City” (al confronto con “Desperate Housewives”), “Doctor Who”, “Braquo” e “Boris”. Per quanto riguarda le web-series, invece, spazio sia all’estero (”The Guild”, una delle prime serie tv trasmesse via internet) che alle produzioni italiane (come “Freaks!” e “Faccialibro”).

fonte: TvBlog

venerdì 9 marzo 2012

SPOILER: Desperate Housewives, il personaggio che morirà sarà...

Finalmente è stata rivelata la tanto annunciata morte che sconvolgerà i protagonisti di questa ottava e ultima stagione di Desperate Housewives. Il corpo (ancora caldo) avrà un nome nell'episodio in onda in America questa domenica, sulla ABC.

E' ironico oltretutto leggere che questo forte spoiler sia uscito dalla bocca del creatore della serie Marc Sherry, proprio durante il processo che lo ha visto accusato dalla ex Edie Britt - interpretata da Nicollette Sheridan - difendendosi dall'accusa di aver licenziato l'attrice e fatto fuori il suo personaggio attraverso una sorta di "licenziamento ingiustificato e illecito". Marc ha così voluto testimoniare che in un certo qual modo, eliminare un personaggio dalla trama è un'azione normale ai fini della trama stessa, che non ha nulla a che vedere con l'attore che interpreta quel personaggio.

L'addio (che rivelerò solamente dopo il salto) avverrà proprio questa domenica, a una manciata di puntate dalla conclusione della serie, nell'episodio di Desperate Housewives 8x16 You Take for Granted...

ATTENZIONE SPOILER!
Se non volete saperne di più, fermatevi qui a leggere, perché a morire sarà...

Touch, il comunicato stampa di Fox Italia

TOUCH
L’attesissimo ritorno di Kiefer Sutherland in una nuova serie tv 

In prima visione assoluta per l’Italia
dal 20 marzo 2012 alle 21.50 solo su FOX (SKY, canale 111)


Arriva, in prima visione assoluta in Italia il 20 marzo alle 21.50 su FOX (Sky, 111) TOUCH, la serie tv creata da Tim Kring (Heroes, Crossing Jordan) che segna l’atteso ritorno di Kiefer Sutherland (Jack Bauer in 24). In Touch Sutherland è Martin Bohm, un padre vedovo che cerca di relazionarsi con il figlio Jake (David Mazouz) che non parla, non permette a nessuno di avvicinarsi a lui e passa il tempo in completo isolamento riempiendo quaderni di numeri. Martin ha perso la moglie durante l'attacco alle Torri  Gemelle ed è passato da una brillante carriera da giornalista ad addetto ai bagagli all'aeroporto. Anche se non parla, il piccolo Jake ha il dono di comunicare e prevedere eventi futuri attraverso i numeri. Il compito del padre sarà infatti quello di riuscire a capire ciò che il figlio vuole esprimere con il suo silenzio, per poi cercare di salvare vite e prevenire disastri. Ad aiutare Martin nella disperata ricerca di stabilire un contatto con il figlio, ci sono Clea Hopkins (Gugu Mbatha-Raw), un'assistente sociale incaricata di valutare la condizione familiare di Jake per un eventuale affidamento presso un istituto e Arthur Dewitt (Danny Glover), uno scienziato specializzato nello studio di bambini con problemi particolari.

Questa è la premessa di Touch, la nuova serie che combina scienza e soprannaturale affrontando in maniera inedita il tema delle connessioni  globali, tanto caro al creatore di Heroes. Come in un puzzle, nel corso dei 13 episodi, Touch incrocia il destino di persone in tutto il Pianeta portando un messaggio di speranza.

FOX è solo su Sky (canale 111)
www.foxtv.it
http://www.facebook.com/foxitalia


vi ricordiamo anche:

Touch Blogspot Fans

fonte: touch-sutherland.blogspot.com
Dopo il salto, il promo video di Fox.

Private Practice, da giovedì 8 marzo in esclusiva su Fox Life

Vi ricordiamo la partenza della quinta stagione, anche se parecchio in ritardo rispetto le volte precedenti, della quinta stagione di Private Practice in esclusiva assoluta da questa sera alle 21.00 su FoxLife (canale 114 di Sky).

PRIVATE PRACTICE STAGIONE 5
In anteprima assoluta per l’Italia dall’8 marzo 2012 ogni giovedì alle 21.00
La stagione precedente si era conclusa  con Pete (Tim Daly) in grave pericolo di vita a seguito di un attacco cardiaco. Nei nuovi episodi vedremo lo staff medico dell’Ocean Wellness impegnato nel salvare la vita all’amico cercando di scongiurare eventuali complicazioni neurologiche. Ma ognuno dei membri dell’equipe sta attraversando un periodo particolare della propria vita, a partire da Addison (Kate Walsh), sempre più desiderosa di avere un figlio. In aiuto ai medici della clinica accorreranno Derek Shepherd (Patrick Dempsey) e Lexie Grey (Chyler Leigh) in un cross over con Grey’s Anatomy.


Episodio: L'uomo propone e Dio dispone
EPISODIO 1, STAGIONE 5
Dopo aver trovato Pete riverso a terra vittima di un attacco cardiaco, Cooper lo porta in ospedale, dove gli amici medici lottano per salvargli la vita.



comunicato stampa Fox Channel Italy

giovedì 8 marzo 2012

Netflix salva Terra Nova?

I dinosauri potrebbero non essersi estinti ancora del tutto: se martedì la Fox aveva annunciato che ci sarebbe stata una seconda stagione di Terra Nova, a salvare la serie prodotta da Steven Spielberg potrebbe essere Netflix, il servizio di streaming online che ha già avviato delle prime trattative con la 20th Century Fox per acquistare lo sci-fi.

La casa di produzione, al momento, non commenta i rumor, ma la notizia delle possibili negoziazioni ha un senso considerati alcuni fattori: innanzitutto, il fatto che Terra Nova, sebbene non abbia avuto nella prima stagioni grandi ascolti, si è rivelato essere uno degli show più registrati dal pubblico (in America anche questo è un dato preso in considerazione, grazie al Dvr, sebbene però la priorità in decisioni riguardanti la cancellazione o rinnovo di un telefilm va agli ascolti della messa in onda “live”), in particolare dalla fascia 18-49 anni.

L’interesse del pubblico giovane è dimostrato anche dalla classifica delle dieci serie tv più scaricate tramite torrent lo scorso anno: sebbene abbia debuttato a settembre, Terra Nova si è subito piazzata all’ottavo posto, con 1,9 milioni di download. Netflix, insomma, potrebbe intercettare questo pubblico, più lontano dai classici canali e più vicino ai nuovi media.

Infine, c’è un precedente: proprio Netflix e 20th Century Fox, qualche mese fa, hanno raggiunto un accordo per proporre nuovi episodi di Arrested Development, comedy della Fox cancellata nel 2006, che tornerà con una miniserie di nove/dieci episodi che prepareranno il pubblico ad un film.

Il trasloco di Terra Nova, quindi, è più che possibile. Ad ostacolare le trattative, però, ci sono gli alti costi di produzione della serie, uno dei motivi per cui la serie non è stata rinnovata. Se Netflix potrebbe contare su questo show per farsi conoscere a nuovi utenti, la 20th Century Fox punterebbe invece sulla distribuzione all’estero della serie, che già con la prima stagione si era rivelata fonte di buoni guadagni.

fonte: Deadline tramite: Tvblog

martedì 6 marzo 2012

FOX cancella Terra Nova. Chi la salverà?

I dinosauri si sono estinti ben 65 milioni di anni fa; adesso una seconda estinzione è giunta per mano della Fox, la rete Americana che ha trasmesso la prima stagione di Terra Nova. Serie prodotta da Steven Spielber con la precisa dichiarazione di intenti di traghettarci in un mondo visionario e fantastico che non si vedeva in tv dai tempi di Jurassic Park. Ma nulla da fare, niente più dinosauri a Terra Nova...non che se ne siano poi visti così tanto, per la verità.

Tv Line ha infatti appreso da poco che la Fox ha staccato la spina sul suo costoso dramma preistorico dopo una sola stagione dagli ascolti non realmente soddisfacenti. Nonostante la decisione della 20th Century Fox Television, attualmente lo show si sta guardando intorno, nella speranza di riuscire a trovare un'altra rete che possa dare fiducia alla serie.

Bad news guys, Terra Nova has been cancelled by Fox,” ha scritto ieri sera il protagonista di Terra Nova Jason O’Mara (Jim Shannon); “We’re gonna try and get another network to do it. Stand by.”.

 Riuscirà Terra Nova a trovare una speranza per riuscire ad andare avanti con una seconda stagione?


fonte: TV|LINE

domenica 4 marzo 2012

Hawaii Five-0 ritorna con la seconda stagione, dal 4 marzo in esclusiva su Rai Due

Domenica 4 marzo alle ore 21.45 inizia la seconda stagione di Hawaii Five-0. Si tratta del ciclo attualmente in corso negli Stati Uniti che ha preso il via il 19 settembre del 2011. Fino ad oggi sono andati in onda sulla rete CBS 18 episodi sui 24 previsti.

L'agente Steve McGarrett si trova in prigione, accusato dell'omicidio del Governatore. Kono è stata sospesa dal servizio nell'attesa che una indagine interna riabiliti il suo nome in merito al furto dei soldi avvenuto nel magazzino delle prove della Polizia. Danny incontra una persona che potrebbe aiutarlo a salvare McGarrett. Si tratta di Joe White, il mentore di Steve. Chin Ho si mette sulle tracce di Wo Fat con l'aiuto del Dipartimento di Polizia di Honolulu. Nell'isola arriva il nuovo Governatore Sam Denning.

La seconda stagione di Hawaii Five-0 accoglie un nuovo membro del team, Lori Weston, un ex-ufficiale della Sicurezza Nazionale interpretata da Lauren German. Masi Oka diventa una presenza fissa dello show nel ruolo del Dottor Max Bergman. Terry O'Quinn interpreta il ruolo ricorrente di Joe White. Daniela Ruah vestirà i panni di Kensi Blye, personaggio di NCIS: Los Angeles, nel corso della sesta puntata della stagione. E' previsto un crossover fra i due telefilm che avverrà solo alla fine della stagione e che noi quindi vedremo il prossimo autunno. E' prevista, sempre verso la fine del ciclo, anche una partecipazione speciale di James Caan che per la prima volta lavorerà in una stessa produzione insieme al figlio Scott Caan (Danny Williams).

La prima puntata del nuovo ciclo di Hawaii Five-0 si intitola "Prova d'innocenza" (stagione 2, episodio 01).


Appuntamento ogni domenica su Rai Due, alle 21.45 con un episodio di Hawaii Five-0 stagione 2.

fonte: TV EFFE #534

NCIS ritorna con la nona stagione, dal 4 marzo in esclusiva su Rai Due

In arrivo, finalmente anche in Italia, gli episodi della nuova stagione, la nona, di NCIS - Unità anticrimine. Già iniziata in America sulla CBS il 20 settembre 2011, da noi sarà Rai Due, a trasmettere gli stessi episodi in esclusiva assoluta per l'Italia, a partire da domenica 4 marzo, alle 21.05.

Questa è una stagione importante per la serie, soprattutto perché le avventure degli agenti speciali del Naval Criminal Investigative Service (NCIS), toccheranno l'ammirevole quota di 200 episodi (corrispodendte con l'episodio 14). Infatti lo scorso febbraio, la CBS ha trasmessol'episoido numero 200, traguardo ambitissimo e raggiunto dalla serie con ascolti sempre superiori, nonostante l'età, a quelli di tutti gli altri show: 21 milioni di spettatori.
NCIS 9x01 - Istinto animale
    Titolo originale: Nature of the Beast
    Diretto da: Tony Wharmby
    Scritto da: Gary Glasberg

Trama
Il Segretario Jarvis assegna a Tony il compito di investigare sulla morte di un Capitano della Marina trovato con un'incisione sul braccio. Dopo che Ducky scopre dalle riprese della sicurezza EJ Barrett rimuovere un microchip dal cadavere dell'Agente Speciale Gayne Levin, i sospetti cadono su di lei. L'MCRT inizia a sospettare che EJ sia il bersaglio delle indagini di Tony, ma EJ confida a Tony che Levin le ha chiesto di rimuovere il microchip. La squadra apprende che i microchip consentono l'accesso a Flotte della Marina classificate, conosciute come le 'Guardiane'. Tony viene adescato a un incontro con EJ e il suo compratore, che si rivela essere l'altro membro della squadra di Barrett e l'obiettivo delle indagini di Tony, l'Agente Speciale Simon Cade. Durante l'incontro, sparano a tutti e tre. Cade rimane ucciso, Tony perde conoscenza e Barrett scompare. Mentre Tony ricorda l'evento, capisce che sono stati ingannati dal cecchino, un agente dell'FBI in combutta con il Direttore delle Operazioni Speciali dell Ufficio dell'Intelligence della Marina, che ha messo i microchip all'asta.
Appuntamento ogni domenica su Rai Due, alle 21.05 con un episodio di NCIS stagione 9. 

fonte: Tv Sorrisi e Canzoni

sabato 3 marzo 2012

TOUCH

TOUCH
L’attesissimo ritorno di Kiefer Sutherland in una nuova serie tv 

TOUCH, la serie tv creata da Tim Kring (Heroes, Crossing Jordan) che segna l’atteso ritorno di Kiefer Sutherland (Jack Bauer in 24). In Touch Sutherland è Martin Bohm, un padre vedovo che cerca di relazionarsi con il figlio Jake (David Mazouz) che non parla, non permette a nessuno di avvicinarsi a lui e passa il tempo in completo isolamento riempiendo quaderni di numeri. Martin ha perso la moglie durante l'attacco alle Torri  Gemelle ed è passato da una brillante carriera da giornalista ad addetto ai bagagli all'aeroporto. Anche se non parla, il piccolo Jake ha il dono di comunicare e prevedere eventi futuri attraverso i numeri. Il compito del padre sarà infatti quello di riuscire a capire ciò che il figlio vuole esprimere con il suo silenzio, per poi cercare di salvare vite e prevenire disastri. Ad aiutare Martin nella disperata ricerca di stabilire un contatto con il figlio, ci sono Clea Hopkins (Gugu Mbatha-Raw), un'assistente sociale incaricata di valutare la condizione familiare di Jake per un eventuale affidamento presso un istituto e Arthur Dewitt (Danny Glover), uno scienziato specializzato nello studio di bambini con problemi particolari.

Questa è la premessa di Touch, la nuova serie che combina scienza e soprannaturale affrontando in maniera inedita il tema delle connessioni  globali, tanto caro al creatore di Heroes. Come in un puzzle, nel corso dei 13 episodi, Touch incrocia il destino di persone in tutto il Pianeta portando un messaggio di speranza.

FOX è solo su Sky (canale 111)
www.foxtv.it
http://www.facebook.com/foxitalia


fonte: touch-sutherland.blogspot.com
Dopo il salto, il promo video di Fox.

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.