martedì 14 febbraio 2012

Matthew Bomer è "moderno"

Moderno: così lo definirebbe in modo sincero e assolutamente dolce la nostra attrice comica Geppi Cucciari. L'attore americano Matthew Bomer, che da tre anni veste i panni di Neal Caffrey il protagonista indiscusso di White Collar (un misto di drama, azione e commedia in onda su USA Network, che fa prevalentemente leva sulla bellezza disarmante dell'attore), ha dichiarato in diretta tv - durante la cerimonia di premiazione degli Steve Chase Humanitarian Awards- di essere gay.

Bomer, che ha raggiunto la prima notorietà grazie al ruolo di Luc Johnston nella prima stagione della serie televisiva Tru Calling, ha ritirato il premio per il suo contributo nella lotta contro l'HIV/AIDS, e nel frattempo ha ringraziato, nel suo discorso, anche i suoi affetti più cari: 
“Ringrazio soprattutto la mia bellissima famiglia: Simon, Kit, Walker ed Henry. Grazie per avermi insegnato che l'amore sia una cosa incondizionata. Sarete sempre il mio orgoglio.”
Il Simon del ringraziamento è Simon Hall, suo agente presso la Slate PR, che ha tra i suoi clienti anche l'attore di How I Met Your Mother Neil Patrick Harris e il creatore di Glee e American Horror Story Ryan Murphy, altri due personaggi che hanno da tempo dichiarato le proprie preferenze sessuali, ndr)

L'annuncio di Bomer giunge in un momento in cui in America e nel mondo sembra quasi essere diventata una prassi dichiarare il proprio coming-out (ultimi il cantante Ricky Martin e l'attore di Heroes Zachary Quinto, senza dimenticare il cantante italiano Tiziano Ferro), e ad ogni modo la notizia non coglie di sorpresa i fans dell'attore e gli addetti al settore. Questo semplicemente perché Bomer non ha mai nascosto, con coraggio e grande orgoglio, le sue preferenze sessuali e di conseguenza ha sempre vissuto la sua vita nella più totale felicità e soddisfazione, preferendo da sempre tutelare il proprio privato non dandolo in pasto alla fame insaziabile della stampa americana.

Infatti in un'intervista 2010 con la rivista Details, Bomer ha rifiutato di commentare la sua sessualità. "Non mi interessa affatto", ha detto. "Sono assolutamente felice e soddisfatto della mia vita personale".

Bomer, che continua il suo impegno in White Collar, sarà presto guest-star in un episodio di Glee del prossimo aprile per interpretare Cooper Anderson, il fratello di Blaine (Darren Criss).

Dopo il salto il video della premiazione.



fonte: TV GUIDE

Nessun commento:

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.