lunedì 31 ottobre 2011

Moonlighting in arrivo su FOX Retro

Personaggi come Seeley Booth (Bones), Peter "Pete" Lattimer (Warehouse 13), oppure come addirittura Richard Castle (Castle), forti della loro simpatia, dotati di verve e spiccata dose di ironia, con un'innegabile e continua tensione sessuale con le loro partners d'azione, esistono oggi semplicemente grazie ad un loro antesignano d'eccezione di nome David Addison. Portato al successo soprattutto grazie alla faccia da schiaffi dell'attore che lo ha interpretato e grazie anche alla serie madre che lo ha generato: Moonlighting.

Moonlighting ha spopolato nella seconda metà degli anni '80 generando, dal 1985 al 1989, ben cinque stagioni per un totale di 67 episodi, divenendo un vero è proprio cult d'eccezione. E adesso, per chi non la conoscesse abbastanza o per chi ha perso le centinaia di repliche negli ultimi anni tra Mediaset e Rai, rimedia in extremis la satellitare Sky che, attraverso FOX Retro (canale 132) a partire da martedì 1° novembre, comincerà la programmazione della serie dal suo primissimo episodio. Moonlighting sin dal suo esordio ha rappresentato un vero fenomeno di costume per tutto il pubblico americano, rappresentando un trampolino di lancio per un attore, oggi tra i più amati come Bruce Willis e sancendo una delle tante rinascite che costellano la vita della sofisticata e talentuosa Cybill Shepherd. Una serie che ha da subito saputo creare un vero e proprio mix di generi tipici della cultura pop di quegli anni, sapientemente mescolati tra di loro; carica di quella dose di autoironia tale da farci continuamente sorridere. Tanti, infatti, saranno i momenti in cui gli stessi attori abbatteranno la quarta parete (ed anche la quinta, la sesta e aggiungiamoci pure una settima!) rivolgendo i loro dialoghi direttamente a noi telespettatori, oppure alla troupe stessa e ai tecnici dietro le telecamere. Il tutto per farci intendere che alla fine, nulla deve essere preso sul serio: Moonlighting ha il solo fine di intrattenere!



Ideata da Glenn Gordon Caron (la stessa mente eccezionale a cui si deve anche la creazione della serie Medium), la trama è semplice: la top model Maddie Hayes, al ritorno da una crociera, scopre che il suo agente l'ha ingannata e truffata. Rimasta al verde si trova costretta a chiudere tutte le sue attività, compresa l'agenzia investigativa che aveva acquistato anni prima. Sarà il detective David Addison a convincerla a tenere l'agenzia. Nasce così la "Blue Moon Investigation", la società investigativa diretta dai due protagonisti. Addison (Bruce Willis) è un personaggio sui generis, divertente, strafottente. E' lui che dirige l'agenzia investigativa. Inizialmente cerca di convincere Maddie (Cybil Sheperd)a non chiudere; si vede costretto a coinvolgere l'elegante e seducente 'capo' nel corso delle indagini, a spiegarle i trucchi del mestiere mentre la donna si controlla il trucco o si aggiusta la gonna di raffinatissima seta. Tra i due nasce dapprima un rapporto d'odio che in seguito diventa di lavoro, per poi sbocciare in una storia d'amore: i casi da risolvere sono il pretesto per descrivere l'evolversi del loro burrascoso legame. Maddie Hayes è, come già detto, la titolare dell'agenzia investigativa Blue Moon. Meravigliosa, alta, bionda, posata, affascinante, raffinata, questi alcuni degli aggettivi per definirla. Il suo rifiuto di scendere a compromessi e la sua determinazione vanno ad aggiungersi alle sue doti. In grado di gestire la propria vita autonomamente, il suo incontro con David Addison stravolgerà tutto di lei. Ha una volontà di ferro e in molte occasioni è inflessibile. Queste sue capacità possono farla apparire una persona di ghiaccio (la Temperance Brennan di Bones è la sua perfetta erede), ma quando la situazione sfugge dal suo controllo vediamo il ghiaccio sciogliersi ed uscirne fuori una Maddie generosa e vulnerabile, che ha solo paura di vivere le gioie della vita. Ciò di cui ha bisogno è qualcuno che possa aiutarla a scendere dal suo piedistallo.


INTERPRETI E PERSONAGGI
  • Cybill Shepherd: Madeline "Maddie" Hayes 
  • Bruce Willis: David Addison 
  • Allyce Beasley: Agnes Topesto (DiPesto) 
  • Curtis Armstrong: Bert Viola (st. 3-5)

INTERPRETI E PERSONAGGI RICORRENTI 
  • Charles Rocket: Richard Addison (st. 2-5) 
  • Jack Blessing: MacGillicudy (st. 2-5) 
  • Robert Webber: Alexander Hayes (st. 2-5) 
  • Eva Marie Saint: Virginia Hayes (st. 2-5)

E allora, con queste premesse, non perdiamo l'appuntamento settimanale che, ogni martedì a partire dal 1° novembre alle 21.00, FOX Retro ci regalerà!


fonte: FOX Retro, Moonlighting guida TV, Moonlighting ITA

Nessun commento:

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.