mercoledì 18 maggio 2011

Criminal Minds Suspect Behavior cancellato

122900_D_1213 Dopo solo una mezza stagione (13 episodi) Criminal Minds Suspect Behavior lo spin - off di Criminal Minds vede la sua fine. E' di ieri infatti la comunicazione ufficiale di CBS che dichiara cancellato lo show.

Ai fans della serie originale la cosa non pare dispiacere affatto anzi! Probabilmente sono stati proprio loro ad affossare la nuova serie.

Ricordiamo che lo spin off coincise, in modo probabilmente casuale, al "licenziamento" di AJ Cook e alla "riduzione di orario" di Paget Brewster per motivi finanziari. Ai fans di Criminal Minds  questo non garbò affatto... in molti non hanno creduto neppure per un attimo alla "coincidenza".

Di seguito ecco un’acuta analisi fatta da una fan della serie originale nonché collaboratrice occasionale del nostro blog: Francesca Passarella.
" Premetto che non ho visto lo Spin Off di Criminal Minds, ma concordo fino in fondo col fatto che le scelte fatte dalla CBS lo scorso giugno, hanno in un modo o nell’altro “aiutato” il fallimento dello stesso.
Penso (premetto che io sono “una-qualunque”,... non parlo da addetta ai lavori) che il decidere di uno spin-off sacrificando la serie madre è stata una mossa assai azzardata. 
Se stessimo parlando di una serie che raccoglie pochi milioni di telespettatori, lo comprenderei, poiché si sacrificano pochi milioni con l’intento di creare un nuovo show che ne porti molti di più. Ma cerco e ricerco nel mio archivio mentale e non mi sembra di trovare esempi degni di nota.
Poiché, solitamente, uno spin-off, sfrutta la scia lasciata dallo “show-padre”, quindi portarsi dietro i milioni di telespettatori dello “show-padre” aggiungendone altri, magari cambiando un po’ il formato. Come aveva fatto la stessa CBS creando lo spin-off  NCIS dallo show-padre JAG, dove se nel JAG mettevano in galera i cattivi, l’NCIS li arrestava… il tutto con un’aria un po’ più rilassata nel NCIS rispetto all’austero ambiente degli avvocati, quindi vestiti civili e basta divise, qualche sorriso e qualche battuta in più… 
Come poteva, la CBS, sperare che dopo aver creato uno spin off e aver licenziato un attore e mezzo della serie padre, e i telespettatori lo applaudissero?
Con che spirito guardano Criminal Minds Suspect Behavior
Chi ama Criminal Minds (e non si limita a guardarlo) si ritroverà a guardare lo spin-off pensando che a causa sua (e di Sheen) il suo show preferito è stato rovinato. 
Non lo dico solo io…. Ma lo dicono i 14 milioni di telespettatori di Criminal Minds che ogni mercoledì si sintonizzano sulla CBS
E lo confermano quei 4 milioni di telespettatori che spegnevano la tv o cambiavano canale tra la sigla di chiusura di Criminal Minds, e quella di apertura di Criminal Minds Suspect Behavior; poiché, quest’ultimo, raramente ha superato i 10 milioni… 
Quindi, se davvero la CBS non ha voluto ascoltare le lamentele dei fans, le minacce dei fans, le proteste dei fans… Ha dovuto leggere i dati auditel ogni settimana, da febbraio ad oggi… in 4 milioni, hanno deciso il destino dello spin-off
Ma approfondiamo i numeri: Criminal Minds, non è mai sceso al di sotto dei 12 milioni di telespettatori sin dalla prima stagione, e guardando i dati ufficiali degli ascolti USA, vediamo che dopo un inizio incerto (12.8 milioni, posizionandosi al #27 posto) lo show è cresciuto, giungendo al #10* posto quest’anno con una media di 14.26 milioni* di telespettatori. Solo nella quarta stagione ha fatto meglio! (season 4: 14.89 milioni, ma #11). 
Onestamente, non ho scartato a priori Criminal Minds Suspect Behavior, mi ha aiutata la Tessler (capo supremo della CBS #ndr) a prendere la decisione di non guardare lo show.
Le cartucce per fare bene, Criminal Minds Suspect Behavior le aveva tutte: un premio Oscar, il bello e tenebroso, quello dal passato nebuloso… poteva uscire qualcosa di buono. Ma come spesso accade, anche se il prodotto è buono, è la propaganda che lo indirizza verso il basso o verso il top e il consumatore decide inesorabilmente il destino del prodotto!!!!
Francesca
E voi che  ne pensate? Siete d’accordo con Francesca? Commentate!

3 commenti:

alberto ha detto...

a me personalmente piacciono molto entrambi. Il primo era e' e rimarra' il meglio in assoluto, ma anche suspect behaviour e' molto ben fatto e avvincente.

Vorrei vederli entrambi.

Ma non sempre volere e' potere

fenioce2507 ha detto...

Io segue la serie madre fin dal primo episodio e onestamente belle e ben fatte come poche viste fin ora, ma sinceramente non trovo affatto vero che Suspect Behavior fosse fatto male, anzi sia gli attori che le storie erano appassionanti e con molta azione, e trovo ridicolo lasciare a metà una stagione, senza nemmeno sapere come finisce, io spero ancora che ci ripensino e finiscano la prima stagione e ci regalino la seconda. E credo che non centri proprio niente la momentanea uscita di scena di JJ e di Emily (altrimenti le avrebbero fatte morire sul serio, invece hanno chiaramente lasciato aperta la porta per un loro ritorno) con la nuova serie. Anzi un po' di movimentazione e di cambi di scena hanno vivacizzato ancora di più la serie. Penso che sarebbe stato bello invece un bel cross-over tra le due squadre per familiarizzare e fare appassionare alla nuova serie che se seguita a dovere dai produttori avrebbe fatto molti ascoltatori.

Giadina ha detto...

Credo che Criminal Minds Suspect Behavior aveva delle buone possibilità di piacere, ma hanno fatto due errori, hanno levato degli attori a Criminal Minds (forse come dice Francesca per poter creare Suspect Behavior) e hanno fatto una trama banale quasi un "copia e incolla" dei casi di Criminal Minds. Inoltre non ho visto in nessun modo l'uscita fuori dagli schemi che mi aspettavo da una "cellula rossa dell'FBI" volevo dei criminali, killer internazionali impossibili da prendere che minacciavano esplosioni nucleari o cose simili, NON casi che anche l'altra unità poteva risolvere. Non ho visto la necessità di una cellula rossa, uno spin-off deve avere una sua indipendenza logica dall'originale. Giada

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.