mercoledì 25 maggio 2011

Ashton Kutcher a Due uomini e mezzo

ashton-kutcher-two-and-a-half-men
Dopo varie notizie date da Sheen e poi smentite da CBS e WARNER BROS su un suo possibile ritorno in Due Uomini e Mezzo (Two and a Half Men) finalmente una dichiarazione ufficiale in merito: nessun ritorno di Sheen ma una sostituzione.

La CBS ha annunciato che sarà Ashton Kutcher a sostituire Charlie Sheen nello show (licenziato a marzo ndr).

Chuck Lorre creatore della serie ha dichiarato a tal proposito "Siamo così fortunati ad avere nella nostra famiglia qualcuno allegro e di talento come Ashton”.

Sheen ha reagito alla notizia, dicendo a TMZ: "Kutcher è carino ed è un brillante attore comedy… oh, sono così  anch’ io!!"


ashton-kutcher-two-and-a-half-men-cast
Poi non ha perso occasione per sferrare un altro colpo verso Lorre: "Goditi il pianeta di Chuck, Ashton!. Dove non c'è aria, risate, lealtà o amore".

La lavorazione della stagione 9 di Due Uomini e Mezzo è prevista per quest’estate. Lo show tornerà ad essere regolarmente trasmesso in autunno.

Ancora non è chiaro il ruolo che coprirà Kutcher e come avverrà nella trama la"sostituzione" ma siamo certi che  con la sua creatività Lorre farà un buon lavoro.

Fonte: People
Foto: spoiler tv  - justjared

6 commenti:

Marco Michele ha detto...

ciau lolly! ;)
ho letto alcuni tuoi post, sia in questo blog che in alcuni degli altri che redigi...
che dire... sei una forza, e sei davvero troppo in gamba!
ritornerò sicuramente per seguirti meglio con calma...
anzi magari ti contatto via email che è meglio ;)
davvero complimenti e a presto,
buona serata,
marco

Lolly ha detto...

grazie mille Marco!

fra235 ha detto...

Una vittoria alla logica e al buon senso!
Se è vero che, (insieme ad altri elementi come stampa, libri ed internet) la televisione è “costruttiva”, FORSE oggi abbiamo imparato qualcosa.
Certo, per noi che abitiamo la penisola Italica, è stran...o e alquanto irreale assistere ad una decisione come questa, in cui la decisione presa è dettata “per il bene dello show, e dello spettatore” anziche dettata da chi ha più potere contrattuale (leggi: il portafoglio più pieno).
FORSE, oggi gli Americani hanno attuato e messo in pratica quella “cosa giusta!” quel “pensare alle persone invece che agli interessi” che tanto proclamano nei film per ragazzi che Sky Family trasmette alla domenica mattina.
FORSE oggi, qualcuno ha imparato che soldi e potere, non permettono di comportarTI come un bambino caspriccioso da Fao Schwarz!
… Dubito, però (viste le prime reazioni rabbiose) che Sheen abbia imparato la lezione.
Ho come il presentimento che Sheen-Lorre avranno la loro dose d’incontri accompagnati dai loro avvocati.
Onestamente, non so come possa reagire lo Show!
Un cambio alla nona stagione… è un bell’azzardo!
Ma i precedenti positivi ci sono! (Grissom sostituito da Langston in CSI) ma anche i precedenti negativi…
Secondo la mia opinione, è importante che chi va a sostituire, non sia la <> del sostituto, poiché i fans si affezionano (nel bene e enl male) al protagonista, a quel personaggio che ha fatto loro compagnia per tanti anni, quindi una brutta copia dello stesso non sarebbe mai accettata.
L’esempio più recente, nel palinsesto americano, è l’avvicendamento di Rachel Nichols con AJ Cook. In questo specifico caso, la Nichols non è stata accettata, non perché il suo personaggio sia una copia del precedente (che per inciso, non lo è. Anzi diametralmente opposti) ma la somiglianza fisica tra le due attrici.
Entrambe bionde, entrambe belle, entrambe con lineamenti delicati e tendenzialmente nordici. Troppo simili visivamente! I fans non hanno accettato la sostituzione, a tal punto da proporre un nuovo contratto alla Cook.
Sono tante e disparate le variabili che faranno si che Two men and half continui a funzionare, o che ne decreteranno la fine!
Indubbiamente, un gran peso lo avrà il comportamento del vecchio protagonista nei confronti dello show, della casa produttrice e dei fans (veri detentori di potere decisionale).
Partendo dal presupposto che non sono un’accanita fans di questa patricolare serie, posso dirvi che sono rimasta shoccata, e per alcuni versi “offesa” nel sentire il budget milionario destinato a Sheen, anche e soprattutto dopo aver seguito le vicende su i giornali (il tentato omicidio della moglie, l’entrare ed uscire da case di recupero/carceri/tribunali) a causa delle sue dipendenze da alcool e sostanze illegali. In un paese che conta 45 milioni di poveri su una popolazione di 309 milioni (dati censimento USA 2009) pari al 14.56% della popolazione, i due milioni che lui usa per “divertirsi” sono uno schiaffo morale a chi si siede sulla sua poltrona vecchia di 30 anni per godersi una sit com.
Questo, a mio parere, e se i dialoghi e le sceneggiature saranno all’altezza, saranno il lasciapassare per qualche altro anno di “two men and Half”.
Una situazione più “normale” renderebbe più accettato lo show!
Quindi ottimi attori con budget in linea con altri buoni attori, rispetto delle regole per tutti (e non solo per alcuni) ecc…
Infatti, una cosa che mi ha sempre un po’ urtato è vedere come la categoria dello show business fosse molto “permissiva” rispetto ad altre categorie

Lolly ha detto...

Fra ... dovresti tenere una rubrica in tv!!!
Che dici ne parliamo con la Tassler?

fra235 ha detto...

Ci parlo io con Nina! mi mettono in "prime time" al mercoledì sera sulla CBS! <>! Ti spedirò a casa una copia autografata del mio libro <> Scritto, redatto e supervisionato da me!
:)
(i'm so sorry... but today is " demented -day" so today I'm Demented-fra)

Lolly ha detto...

Oprah fatti in là che arriva Frà!!! :)

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.