martedì 22 marzo 2011

La Cbs rivuole indietro Charlie Sheen

Il presidente della CBS, Les Moonves, sta cercando un accordo con la Warner Bros TV e con Chuck Lorre per far si che Charlie Sheen ritorni a lavorare in Due Uomini e Mezzo (Two and a Half Men)

L'obiettivo di Moonves è riportare in Tv la serie con il suo protagonista, Sheen, recentemente licenziato dagli studi di produzione Warner a causa del suo comportamento. La CBS è disposta a far finta che nulla sia accaduto e a gestire direttamente l'attore pur di ottenere lo scopo.

Nel frattempo Charlie Sheen ha avuto un incontro con le alte sfere di Fox Sport, non si sa ancora per quale motivo, anche se si suppone sia per lavorare nel loro programma.

A quanto pare il suo "valore mediatico" dà ragione all'attore.
Nonostante tutto continua ad essere conteso e ricercato dalle emittenti televisive. Questo non potrà far altro che alimentare la sua certezza di essere invincibile e di poter fare qualsiasi cosa, passandola comunque liscia.

3 commenti:

fra235 ha detto...

Con una mossa del genere, e se dovessero riuscire nel loro intento, la CBS potrebbe solo essere paragonata allo stato italiano. Tutto si può comperare: non importa se immorale, sporco o addirittura illegale. Tutto si può comperare!!!
ma la CBS, che brama per avere Sheen indietro... è sicura di avere la "benedizione" dei telespettatori? o anche gli americani, sono un branco di pecore?

Lolly ha detto...

temo che la CBS si comporti cosi proprio per accontentare i gusti delle pecore.. pardon i telespettatori. In questo momento ovunque Sheen vada, qualsiasi cosa faccia la gente lo segue. E in TV fa sempre il boom di ascolti... ahimè i bad boys hanno un certo fascino evidentemente, ma soprattutto fanno incassare... e il Dio Denaro sempre il più potente. :(

fra235 ha detto...

ma sae è così prezioso... perchè non lo mettono in cassaforte?

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.