lunedì 28 febbraio 2011

Sheen insulta Lorre la sit com Due uomini e mezzo è sospesa

Charlie-Sheen Insulti e parole pesanti tra Charlie Sheen e l'autore della serie "Due uomini e mezzo" Chuck Lorre, la situazione è estremamente degenerata fino a portare alla sospensione della sitcom, il che significa che l’episodio andato in onda lo scorso 14 febbraio potrebbe essere l’ultimo.

Chuck Lorre
aveva terminato l’episodio con una delle sue solite vanity card (considerazioni, dichiarazioni e aneddoti di Lorre che sono trasmessi alla fine degli episodi delle serie che produce ndr) scherzando (o almeno cosi si suppone) sullo stile di vista di Sheen e in concomitanza con l’ultima “ricaduta” ha commentato:

“Vado in palestra regolarmente. Mangio porzioni moderate di cibo sano. Faccio in modo di riposarmi abbastanza. Vado dal dottore una volta all’anno e dal dentista due. Uso il filo interdentale ogni sera. Ho fatto radiografie toraciche, test per il cuore, EKG e colonscopie. Vedo una psicologa e ho numerosi hobby che riducono il mio stress. Non bevo e non fumo e non mi drogo. Non faccio sesso folle con estranei. Se Charlie Sheen vivrà più di me, sappiate che ci rimarrò veramente male.”

chack-lorre

Sheen in risposta a questa battuta durante un’intervista radiofonica ha insultato pesantemente Lorre definendolo clown e ciarlatano.

Questo è uno dei pochi complimenti che questo clown mi dà in quasi dieci anni. L’ho messo in imbarazzo di fronte ai suoi ragazzi ed al mondo, guarendo ad una velocità che la sua mente inevoluta non è riuscita a realizzare. Ho magicamente trasformato le sue lattine vuote in puro oro e la gratitudine che ho avuto da questo ciarlatano è stata quella di non fare il suo lavoro, che è scrivere.

Ha poi proseguito parlando male delle donne definendole "pezzi di m***a" della Alcolisti Anonimi affermando di essersi riuscito a curare da solo "in un nanosecondo" confermando le preoccupazioni espresse dal padre Martin Sheen, che ha definito la dipendenza del figlio da alcool e droga come una forma di cancro che lo sta divorando.

La rete e lo studio che producono lo show (CBS e Warner Bros. TV) hanno risposto a quest’ennesima provocazione di Sheen in maniera durissima, ha sospeso la sit-com e ha annullato la produzione dei quattro episodi che dovevano essere girati a marzo.

Non è esclusa la possibilità di realizzare la nona stagione anche se in questo momento, alla luce dei recenti avvenimenti, sembra un’ eventualità alquanto remota.

Anche perché a seguito della decisione di network e studio l’attore ha rilasciato a TMZ un’ ulteriore intervista con commenti rivolti a Lorre ancora più pesanti.

Odio violentemente Chaim Levine (vero nome di Chuck Lorre ndr). È un uomo stupido, stupido… Quel pezzo di m***a ha preso soldi dal mio portafogli, dal portafogli della mia famiglia e, più importante, da quello della mia seconda famiglia, il portafogli della mia troupe. Potete dirgli una cosa: ‘Io lo possiedo’.

Ha poi pubblicato una lettera aperta ai suoi fans in cui li invita a riunirsi per protestare e conclude lanciando una sfida fisica a Lorre:
“Se vince, allora può lasciare il mio show
“.

In un’altra intervista a Radar Online Sheen ha dichiarato di essere in trattativa con la HBO per un nuovo show dal titolo “Sheen’s Corner” in cui verrebbe pagato 5 milioni di dollari per ogni episodio di mezz'ora. Ma la notizia è alquanto inverosimile poiché il contratto che lo lega alla Warner Bros è attualmente ancora vincolante e il canale HBO non ha confermato la notizia.

Infine in un ulteriore delirio dato dal suo evidente stato confusionale l’attore ha dichiarato che martedì si presenterà regolarmente sul set come da programma e che la sera sarà ospite di una puntata speciale del programma giornalistico di ABC “20/20″.

Lorre (autore tra l’altro di un altro grande successo CBS The Big Bang Theory) è rimasto molto colpito dagli insulti deliranti di Sheen essendo colui che ha dato una seconda chance alla sua carriera facendone l’attore più pagato della televisione con un compenso di oltre 1,2 milioni di dollari a episodio. Non commenta e si auto censura.

Sheen intanto ha rilasciato due interviste sull’argomento che verranno entrambe trasmesse oggi: una a Good Morning America (ABC) e una a Today Show (NBC).

Personalmente penso che Lorre non abbia bisogno di dire nulla per mettere in cattiva luce Sheen: l’attore sta facendo un ottimo lavoro da solo.

Fonti:
Antonio Genna
BADTV

1 commento:

fra235 ha detto...

i commenti sono del tutto inutili... direi!
Cmq... io non riesco a stare zitta (difetto mio)
Proporrei a Nina Tessler (anche se non mi leggerà mai) che siccome risparmia 1.2 mln a episodio che dura 22 minuti in media (che per un'intera stagione fanno 26.4 mln)se riassume i 5 attori licenziati, che in media prendono 50 mila $ ad episodio di 45 minuti risparmia ancora 20.9 mln di $ (5*50000=250000; per 22 episodi fanno 5.5 mln) ed ha persone che lavorano il doppio del tempo, in show di qualità.
e lo capisco io, che sono ignorante!

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.