martedì 1 febbraio 2011

Boardwalk Empire L'impero del crimine

boardwalk-empireBoardwalk Empire - L'impero del crimine è la serie tv del canale via cavo statunitense HBO, ideata da Terence Winter (I Soprano) che ne è co-produttore insieme a Martin Scorsese e Mark Wahlberg.

Ambientata ad Atlantic City nel 1920 durante il periodo del proibizionismo, la serie è ispirata allo scritto “Boardwalk Empire: The Birth, High Times, and Corruption of Atlantic City di Nelson Johnson”, basato sulla vita di Enoch L. Johnson, leader del Partito Repubblicano dell’epoca e allo stesso tempo potente boss malavitoso che, coperto dalla sua posizione politica, gestiva un vero e proprio impero criminale.

Il protagonista, Enoch "Nucky" Thompson,è interpretato da un fenomenale Steve Buscemi, che con questo ruolo ha vinto sia il Golden Globe 2011 che il Screen Actors Guild Awards 2011 come miglior attore in una serie drammatica.

steve-buscemi

La prima stagione, di dodici episodi, è andata in onda su HBO a settembre 2010, attualmente è trasmessa in Italia su Sky Cinema 1 ogni venerdì in prima serata con doppio episodio, in replica il mercoledì.

Martin Scorsese ha diretto il pilot e la rete ha rinnovato la serie per una seconda stagione subito dopo averlo trasmesso.

Boardwalk Empire alla sua prima stagione è già una serie pluripremiata infatti ai Golden Globe 2011 e ai Screen Actors Guild Awards 2011 oltre ai premi come miglior attore protagonista per Steve Buscemi, ha portato a casa il Golden come miglior serie drammatica e il Saw come miglior cast di una serie drammatica.

Mentre per il pilot Martin Scorsese si è guadagnato il Directors Guild of America Award per la miglior regia di un episodio in una serie drammatica.

Nessun commento:

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.