venerdì 30 dicembre 2011

Serie tv gennaio 2012 sui canali FOX

Le serie tv che andranno in onda a dicembre 2011 sui canali satellitari del gruppo FOX trasmessi da SKY.

(Canale 111;
in versione +1 sul canale 112;
in versione +2 sul canale 113)
C’ERA UNA VOLTA
In anteprima assoluta per l’Italia dal 17 gennaio 2012 ogni martedì alle 21.00 (martedì 17 primi due episodi)
La favola delle favole, per la prima volta in una serie tv liberamente ispirata ai racconti dei Fratelli Grimm e di Collodi. C’ERA UNA VOLTA è il tv drama più visto della stagione americana. Protagonista è Emma Swan (Jennifer Morrison) una giovane donna di Boston che la notte del suo ventottesimo compleanno vedrà la sua vita cambiare per sempre quando alla porta si presenta il piccolo Henry (Jared Gilmore) suo figlio naturale dato in adozione dieci anni prima. Il bambino è convinto che lei sia la figlia di Biancaneve (Ginnifer Goodwin) e del Principe Azzurro (Joshua Dallas), costretta a vivere sulla terra a causa di una maledizione lanciata sul mondo delle favole dalla Strega Cattiva (Lana Parrilla), che ha cancellato la memoria a tutti i suoi personaggi, ora abitanti di Storybrooke, piccola cittadina del New England. Nel cast anche Robert Carlyle nel doppio ruolo di Tremotino, oscuro indovino rinchiuso nelle segrete del Castello di Biancaneve e Mr Gold, l’uomo più ricco e potente di Storybrooke.

Ringer dalla The CW a.....RAIDUE!!!

Novità per Ringer serie americana con Sarah Michelle Gellar protagonista, partita lo scorso settembre sulla rete The CW!!! La migliore notizia che poteva giungerci prima della fine dell'anno è arrivata! Mi riferisco al fatto che molto presto anche noi in Italia potremo vedere finalmente il nostro amichevole telefilm di quartiere in chiaro sulle nostre tv!

Leggo infatti (con un pochino di ritardo), sul sito del miticozzo Antonio Genna, l'intervista che quest'ultimo ha fatto recentemente a Giorgio Buscaglia, responsabile della programmazione Cinema e Fiction di Rai 2, inerente alle prossime novità e agli ultimi aggiornamenti che riguarderanno il secondo canale RAI da qui alla prossima estate (che si rivelerà caldissima in ambito telefilmico).

Ed è proprio da questa intervista che giunge la notizia che tutti attendevamo e che scelgo di riportarvi testualmente:
"Antonio Genna: Spingendoci al futuro, quali sono le nuove serie che vedremo nel palinsesto primaverile ed estivo di Rai 2, dopo la novità “Charlie’s Angels” in onda a gennaio e febbraio?
Giorgio Buscaglia:
La primavera. Tornano tutti i titoli le cui stagioni vanno avanti: NCIS (anno 9), Hawaii Five-0 (anno 2), arriva Body of Proof (anno 1), The Good Wife (anno 3), NCIS: Los Angeles (anno 3), Blue Bloods (anno 2) ecc.
L’estate. Molte conferme dell’estate 2011 con alcune novità, una tra tutte il ritorno di Sarah Michelle Gellar in Ringer. Ma è troppo presto per analizzare i titoli, bisogna tenere conto che dal 27 luglio al 12 agosto 2012 Rai 2 sarà “rete olimpica”, dunque sarà una rete sportiva a tutti gli effetti."

Ottime notizie per noi. Adesso non ci tocca che attendere, capendo quando verrà mandato in onda la serie, sperando che non si accavalli con gli imminenti appuntamenti che questa estate vedranno le gare delle Olimpiadi 2012 londinesi quali assolute protagoniste. E sperando, soprattutto, che la bellissima Sarah Michelle Gellar mantenga la voce italiana che ha contribuito a farcela tanto amare sin dai tempi di Buffy tVS: la voce di Barbara de Bortoli!!

Se volete leggere per intero l'interessante intervista che Genna fa a Giorgio Buscaglia, cliccate sopra l'immagine ;)




fonte: Antonio Genna/TV ITA
fonte: Ringer-Sarah Blogspot

domenica 18 dicembre 2011

Nomination Golden Globe 2012

Da Beverly Hills, gli attori Gerard Butler, Woody Harrelson, Rashida Jones e Sofia Vergara hanno appena annunciato le nomination alla 68a edizione dei Golden Globe Awards, premi assegnati annualmente a prodotti cinematografici e televisivi dalla Hollywood Foreign Press Association (HFPA), associazione che raccoglie i giornalisti stranieri. Nella sezione televisiva, 4 nomination per Mildred Pierce e Downton Abbey, 3 per Modern Family e Homeland, 2 per Il Trono di Spade.
La cerimonia di consegna andrà in onda live il prossimo 15 gennaio su NBC, condotta nuovamente dall’attore comico Ricky Gervais.

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
American Horror Story
Boardwalk Empire
Boss
Il Trono di Spade
Homeland


MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Steve Buscemi, Boardwalk Empire
Bryan Cranston, Breaking Bad
Kelsey Grammer, Boss
Jeremy Irons, The Borgias
Damian Lewis, Homeland

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Claire Danes, Homeland
Mireille Enos, The Killing
Julianna Margulies, The Good Wife
Madeleine Stowe, Revenge
Callie Thorne, Necessary Roughness

MIGLIOR SERIE COMEDY
New Girl
Enlightened
Episodes
Glee
Modern Family


MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMEDY
Alec Baldwin, 30 Rock
David Duchovny, Californication
Johnny Galecki, The Big Bang Theory
Thomas Jane, Hung
Matt LeBlanc, Episodes

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE COMEDY

Tina Fey, 30 Rock
Amy Poehler, Parks and Recreation
Laura Dern, Enlightened
Zooey Deschanel, New Girl
Laura Linney, The Big C

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV
Peter Dinklage, Il Trono di Spade
Paul Giamatti, Too Big to Fail
Guy Pearce, Mildred Pierce
Tim Robbins, Cinema Verite
Eric Stonestreet, Modern Family

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV
Jessica Lange, American Horror Story
Kelly Macdonald, Boardwalk Empire
Maggie Smith, Downton Abbey
Sofia Vergara, Modern Family
Evan Rachel Wood, Mildred Pierce

MIGLIOR MINISERIE O FILM TV
The Hour
Downton Abbey
Cinema Verite
Mildred Pierce
Too Big to Fail


MIGLIOR ATTORE IN UNA MINISERIE O FILM TV
Hugh Bonneville, Downton Abbey
Idris Elba, Luther
William Hurt, Too Big to Fail
Bill Nigh, Page Eight
Dominic West, The Hour

MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINISERIE O FILM TV
Diane Lane, Cinema Verite
Romola Garai, The Hour
Emily Watson, Appropriate Adult
Kate Winslet, Mildred Pierce
Elizabeth McGovern, Downton Abbey


I premi saranno consegnati il prossimo mese di gennaio

fonte: ANTONIO GENNA

mercoledì 30 novembre 2011

REVENGE LA PRIMA STAGIONE DA STASERA IN ESCLUSIVA SU FOXLIFE

Farà il suo debutto stasera alle 21:00 su Fox Life (canale 114 del bouquet di Sky) Revenge, la serie ispirata all'opera di Alexandre Dumas Il Conte di Montecristo. Creata da Mike Kelley (Swingtown) ed in onda negli Usa sulla ABC, questo nuovo telefilm drama vede come protagonista Emily Van Camp (Everwood, Brothers and sisters) nei panni di Emily Thorne, giovane donna multimilionaria che però non è chi dice di essere e si trasferisce negli Hamptons meditando vendetta sulle persone che hanno distrutto la sua famiglia.

Revenge, episodio 1x01 Il Dominio della Vendetta

REVENGE PROMO

DESPERATE HOUSEWIVES DA STASERA LA STAGIONE 8 SU FOXLIFE

Ritorna da stasera alle 21:55 Desperate Housewives, serie cult in onda dal 2004 e giunta all'ottava (e ultima) stagione su Fox Life (canale 114 del bouquet di Sky). In questa nuova season vedremo Bree (Marcia Cross), Gabrielle (Eva Longoria), Susan (Teri Hatcher) e Lynette (Felicity Hoffaman)  alle prese con il loro ultimo grande segreto, l'omicidio, in grado di mettere a dura prova anche la loro amicizia e le dinamiche dei rapporti fra le quattro. Non mancherà un nuovo personaggio, un vicino che porterà scompiglio, soprattutto nel cuore di un'altra protagonista della serie, Renèe (Vanessa Williams).

PROMO FOXLIFE


fonte: TelefilmMagazine

sabato 26 novembre 2011

Serie tv dicembre 2011 sui canali FOX

Le serie tv che andranno in onda a dicembre 2011 sui canali satellitari del gruppo FOX trasmessi da SKY.

(Canale 111;
in versione +1 sul canale 112;
in versione +2 sul canale 113)

TEEN WOLF stagione 1
PRIMA VISIONE ASSOLUTA
Dall’8 dicembre 2011 ogni giovedì alle 21.00
Adattamento del film del 1985 Voglia di Vincere con Michael J. Fox, la serie TEEN WOLF racconta le avventure di Scott McCall (Tyler Posey, Men of Honor) un liceale poco popolare nella sua scuola che una sera per uscire dall’anonimato e convinto dal suo migliore amico Stiles (Dylan O’Brien), decide di unirsi alla polizia nelle ricerche di un cadavere. Quella notte Scott sarà aggredito da una misteriosa creatura dalla quale riuscirà a sfuggire riportando alcune ferite ed un morso. Da quel momento, Scott comincerà a trasformarsi gradualmente in un lupo mannaro e sarà così costretto a ricercare un equilibrio tra la sua natura bestiale e quella umana.

lunedì 21 novembre 2011

THE WALKING DEAD e la webserie in esclusiva online su FOX tv

Grande regalo quello che oggi la FOX Italia, attraverso il suo canale online, ha fatto a tutti noi malati seriali.

In esclusiva assoluta Storia di uno Zombie, la webserie su The Walking Dead con protagonista la zombie, ribattezzata Bicycle Girl, con cui abbiamo fatto la conoscenza nei primissimi minuti del pilot della serie madre (The Walking Dead 1x01 Days Gone Bye/I Giorni Andati) trasmesso in America dalla AMC e in Italia dalla satellitare FOX, canale 111 di Sky...
La trama in pillole:
La storia è quella di Hannah (Lilli Birdsell, Zoe, Hotel Hell Vacation), che conosceremo da quando era ancora in vita (e per la precisione da quando lotta per sopravvivere dopo l’invasione di zombie, che è già iniziata) a quando si trasformerà nello zombie che compare nell’episodio pilota di The Walking Dead. (Chiara Poli - FOXtv/news)
Non sottovalutatela assolutamente; la webserie è eccezionale e di altissimo livello soprattutto a livello visivo, tanto quanto la serie madre; ma cosa ancor più incredibile è che i miniepisodi sono stati tutti interamente doppiati in italiano!!


Dopo il salto, l'elenco degli episodi:

sabato 19 novembre 2011

True Blood arriva con la quarta stagione su FOX Italia

Irriverente, volutamente eccessiva e sessualmente esplicita. Tutto questo è True Blood, serie da ascolti record della HBO che arrivata al suo quarto anno di vita, giunge adesso anche in Italia, imbrattando di “sangue vero” il mercoledì sera della FOX Italia, il canale 111 di Sky, che da mercoledì 23 inizierà la programmazione della quarta stagione (per l’appunto) ogni settimana alle 22.45.

Iniziata come nuova visione 2.0 dell’era vampiri, True Blood ha saputo rinnovarsi (non sempre positivamente) di stagione in stagione, nascendo dalla serie di libri di Charlaine Harris per poi arrivare a conquistare una forte identità, grazie alla (o per colpa) guida di Alan Ball, che è riuscito estrapolare dal media cartaceo la vera essenza della storia, indipendentemente dalle virate trash pop e talvolta ridicole che la serie presenterà, soprattutto in questa quarta stagione.

Prima vampiri, poi menadi, licantropi, fate (o pseudo tali) e adesso True Blood si avvia nell’era delle streghe, dandone anche qui la propria visione alternativa. Liberamente ispirato (ma davvero ispirato alla lontana) dalla trama di Morto per il mondo (Dead to the World, il quarto romanzo del Ciclo di Sookie Stackhouse),
la quarta stagione televisiva inizierà con un salto temporale in avanti di un anno, dove troveremo una Sookie che ritornerà dal suo viaggio nel mondo delle fate, che per lei sarà durato solamente pochi minuti - ma scoprirà in realtà di essere stata via ben 13 mesi - ritrovandosi ora in una Bon Temps totalmente cambiata. Scoprendo a sue spese che proprio le persone più importanti della sua vita, si sono da tempo facilmente rassegnati alla sua scomparsa, riuscendo senza problemi ad andare avanti con le loro vite. Al centro di tutto ci sarà poi una congrega di streghe dedita alla pratica della negromanzia, guidata da Marnie, che rappresenterà una forte minaccia proprio per i vampiri. Col progredire della serie, una potente negromante del 16° secolo, Antonia, possiederà il corpo di Marnie al fine di vendicarsi di tutti i vampiri colpendo soprattutto lo sceriffo Eric (in un modo che, non voglio spoilerare per chi non ha seguito già la stagione, avrà dei risvolti soprattutto per Sookie). Anche tante altre sottotrame, come ormai da prassi, accompagneranno tutti e 12 gli episodi di questa annata, con sempre Sookie, Bill e Eric che rappresenteranno il vero fulcro della storia.

sabato 12 novembre 2011

AMICI DI LETTO - Friends with benefits


AMICI DI LETTO
Nuova commedia romantica che esplora le vie dell’amicizia, dell’amore e del sesso.
Ispirato all’omonimo film che ha visto protagonisti Justin Timberlake e Mila Kunis, la serie racconta il rapporto tra Ben (Henry Hansen) e Sara (Daneel Harris), entrambi alla ricerca del vero amore. Mentre aspettano l’anima gemella, si confortano andando a letto insieme con la promessa di nessuna implicazione amorosa.

martedì 8 novembre 2011

American Horror Story da questa sera ogni martedì in esclusiva su FOX Italia

Finalmente il momento è giunto. Sky, non smette di riservarci delle belle grandi sorprese (come già anticipato in questo POST) e ci fa l'ennesimo strepitoso regalo: questa sera  alle ore 22.45 partirà su FOX Italia (canale 111 di Sky) la prima stagione inedita della serie rivelazione di questi ultimi mesi: parlo di American Horror Story. Anche se, come i più attenti avranno notato, da qualche giorno sempre il sito della FOX aveva già messo online, a disposizione per l'intero pubblico, il pilot della nuova serie in versione originale, sottotitolata.

Il ciclo è attualmente in corso negli Stati Uniti; è iniziato sulla rete via cavo FX lo scorso 5 ottobre e fino ad oggi sono andati in onda 5 dei 13 episodi previsti per la prima annata. Partita sin da subito con un grande interesse da parte del pubblico, la serie ha registrato con la sola premiere un totale di 5 milioni di spettatori (replica inclusa), con 3.2 milioni nella fascia 18-49, stabilizzandosi con gli episodi successivi su ascolti ben più che soddisfacenti, permettendole di essere già stata confermata per il prossimo anno, con un secondo ciclo di 13 episodi. Lo show può vantarsi di avere degli ideatori del calibro di  Ryan Murphy (Popular, Glee, Nip/Tuck) e Brad Falchuck (Glee).



domenica 6 novembre 2011

Il Trono di Spade Game of Thrones

Sky Cinema 1 (Canale 301 del pacchetto Cinema di Sky) Il Trono di Spade (Game ofThrones).

La ricetta è semplice: prendete l'unità famigliare tipica de I Soprano, il fantasy de Il Signore degli Anelli e mischiate il tutto alla saga letteraria di George R.R. Martin, dal titolo Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) da cui è tratta la serie: ne verrà fuori il capolavoro targato HBO dal titolo Game of Thrones. Nata originariamente per essere una trilogia, la saga letteraria ha acquistato sempre più spessore durante il corso degli anni prolungando quindi le sue uscite e adesso, con la prima stagione televisiva già trasmessa da HBO ed una seconda in fase produzione, vistone il grandissimo successo può sembrare ironico sapere che George Martin iniziò a scrivere l’intera saga proprio con la palese dichiarazione di intenti di creare un prodotto letterario che potesse risultare intraducibile sotto forma di serie tv. Missione in parte riuscita, visto che partorire i primi 10 episodi del primo ciclo è stata un’impresa estremamente difficile per David Benioff e D.B. Weiss, gli ideatori che si sono occupati di scrivere e produrre lo show. La prima stagione, formata da 10 episodi, come già detto, è basata sul primo romanzo della collana, A Game of Thrones, che in Italia è stato pubblicato da Mondadori in due volumi, Il Trono di Spade e Il Grande Inverno.

giovedì 3 novembre 2011

Ask Ausiello: spoilers su Gossip Girl, Once Upon A Time, Bones, Dexter, Fringe e altro ancora!

Puntuale come sempre, neanche fosse un orologio svizzero, Michael Ausiello ha risposte alle domande dei numerosi fans, trepidanti di sapere nuovi spoilers sulle loro serie preferite. Andiamo a vedere cosa attenderà chi segue serie come Gossip Girl, Once Upon A Time, Bones, Dexter, Fringe, Castle ...and many more!

GOSSIP GIRL
Domanda: OK, basta prenderci in giro e iniziate a parlare: Quale argomento tratterà il 100° episodio di Gossip Girl ? -Diane
Ausiello: Per citare una canzone tratta dalla celebre comemdia del 1984 The Muppets Take Manhattan, "somebody’s getting, somebody’s getting, somebody’s getting, somebody’s getting, somebody, somebody, somebody, somebody, somebody’s getting marrrrieeeed" e quel qualcuno è Blair. E lo sposo chi è? Perché è nientemeno che il principe Louis. "Il grande evento del 100 ° episodio è matrimonio di Blair", conferma il produttore esecutivo Josh Safran, aggiungendo che il nups reale sarà la pietra miliare dell'episodio; "grande e sontuoso". Episodio che segrerà anche il ritorno di Michelle Trachtenberg nel ruolo di Georgina - anche per premiare i fan di lunga data, nel senso che includerà "un sacco di richiami ed echi all'episodio pilota. E' stato importante per me rendergli omaggio e rispetto [al nostro primo episodio]. Ci sono un sacco di sorprese nascoste. Penso che sarà veramente bello".

Domanda: Qualche scoop sul matrimonio reale di Blair in Gossip Girl? Carrie-
Ausiello: Safran dice che il 100° episodio è molto di Blair e Serena centrico. "La relazione centrale è sempre stato il loro rapporto", dice Safran. "Blair sta per sposarsi e la sua migliore amica è la sua damigella d'onore - è una dinamica tra le due e stiamo giocando con i loro personaggi per sottolinearlo."

mercoledì 2 novembre 2011

Glee rivela i segreti di Sue e di Santana

Grosse novità ci attendono nei prossimi episodi novembrini di Glee stagione 3.

Pare che in uno dei prossimi episodi si tornerà indietro nel tempo per svelare una volta per tutte il vero motivo per cui Sue Sylvester odia il Glee Club, i musical e e tutto ciò che ne deriva. TV Guide Magazine a rapporto!!! 
Spoiler Alert:. Apparentemente una Sue in periodo pre-tuta, ha affronttao un provino di massima per una produzione locale di Oklahoma all'età di 16 anni, da cui probabilmente ne uscì con una brutta esperienza, da qui l'odio. Ma potremmo avere modo di vedere la storia completa e reale, solamente vedendo l'episodio 3x06 Mash Off, che andrà in onda sulla Fox il 15 novembre prossimo.

Ma altre novità riguardano un altro memro del cast: Santana.

In uno dei suoi ultimi spoiler, è stato domandato ad Ausiello: "C'è qualche verità nelle voci che attribuirebbero il titolo dell'episodio 07, "I Kissed A Girl", a qualcosa che ha a che fare con Rachel e Quinn? Stiamo morendo dalla voglia di sapere." E il giornalista risponde dicendo: "Se mi stai chiedendo se Rachel e Quinn andranno in prima base, la risposta è no. L'episodio si concentra invece su Santana che farà coming out con la sua famiglia, per cui sto cercando di indovinare il titolo - e che accompagna  la cover di Katy Perry - si riferiscono a questo."

Glee 3x06 Mash Off - in onda sulla Fox il 15 novembre
Glee 3x07 I Kissed a Girl - in onda sulla Fox il 29 novembre


fonte: TV|LINE 1, TV|LINE 2

The Simpsons Exclusive First Look: i migliori chef al cospetto di Marge Simpson!

Se ci chiedessero quale personaggio dei Simpson si perderebbe facilmente in un sogno culinario, a chi penseremo immediatamente!? Ma ad Homer, giusto? In teoria, sì.

Ma dovremo ricrederci quando il 13 novembre vedremo il nuovo episodio 23x05 "The Wife Food" - dedicato alla famiglia più disfunzionale del pianeta  - in cui Marge inizia a bloggare, con Bart e Lisa, articoli dedicati alla sua più grande passione: la cucina. Ma ben presto, forse dovuto alla presenza degli chef più temuti e venerati del pianeta, non a caso il sogno si trasformerà in un incubo che non convince Marge.

Vi piacerebbe saggiare dell'anteprima rilasciata dalla Fox? Rifatevi allora gli occhi con l'immagine sotto e vedete se siete capaci di identificare tutti i famosi chef rappresentati.

Piccolo suggerimento: Prudhome, Batali, Bourdain, Ramsay, Julia Child, Guy Fieri, il colonnello Sanders, Wolfgang Puck, Masaharu Morimoto, Mario Batali, Guy Fieri...


fonte: TV|LINE

Serie tv novembre 2011 sui canali FOX

Le serie tv che andranno in onda a novembre 2011 sui canali satellitari del gruppo FOX trasmessi da SKY.

(Canale 111;
in versione +1 sul canale 112;
in versione +2 sul canale 113)
AMERICAN HORROR STORY
In prima visione assoluta in Italia da martedì 8 novembre 2011 alle 22.45
Nata dalla mente geniale di Ryan Murphy e Brad Falchuck, già creatori di serie di culto come Glee e Nip/Tuck, FOX presenta in prima visione assoluta per l’Italia la controversa e inquietante American Horror Story, serie che vanta un cast di altissimo livello, prima fra tutti Jessica Lange, che interpreta per la prima volta un ruolo fisso all’interno di una serie tv.
Protagonista della storia è la famiglia Harmon, composta da Ben (Dylan McDermott), la moglie Vivien (Connie Britton) e la adolescente Violet (Taissa Farmiga) appena trasferitasi da Boston a Los Angeles allo scopo di lasciarsi alle spalle un tradimento di Ben nei confronti di Vivien. La loro nuova vita inizia in una casa misteriosa, che nasconde  misteri impazienti di tornare alla luce, ma c’è chi sa cosa aspetta agli Harmon, a partire dalla loro vicina Constance (Jessica Lange). Il percorso che dovranno effettuare Ben e Vivien sarà più una discesa nell’oscurità che la conquista di una vita migliore.

American Horror Story

American Horror Story 
Lo show può vantarsi di avere degli ideatori del calibro di  Ryan Murphy (PopularGleeNip/Tuck) e Brad Falchuck (Glee).

INTERPRETI e PERSONAGGI


lunedì 31 ottobre 2011

Moonlighting in arrivo su FOX Retro

Personaggi come Seeley Booth (Bones), Peter "Pete" Lattimer (Warehouse 13), oppure come addirittura Richard Castle (Castle), forti della loro simpatia, dotati di verve e spiccata dose di ironia, con un'innegabile e continua tensione sessuale con le loro partners d'azione, esistono oggi semplicemente grazie ad un loro antesignano d'eccezione di nome David Addison. Portato al successo soprattutto grazie alla faccia da schiaffi dell'attore che lo ha interpretato e grazie anche alla serie madre che lo ha generato: Moonlighting.

Moonlighting ha spopolato nella seconda metà degli anni '80 generando, dal 1985 al 1989, ben cinque stagioni per un totale di 67 episodi, divenendo un vero è proprio cult d'eccezione. E adesso, per chi non la conoscesse abbastanza o per chi ha perso le centinaia di repliche negli ultimi anni tra Mediaset e Rai, rimedia in extremis la satellitare Sky che, attraverso FOX Retro (canale 132) a partire da martedì 1° novembre, comincerà la programmazione della serie dal suo primissimo episodio. Moonlighting sin dal suo esordio ha rappresentato un vero fenomeno di costume per tutto il pubblico americano, rappresentando un trampolino di lancio per un attore, oggi tra i più amati come Bruce Willis e sancendo una delle tante rinascite che costellano la vita della sofisticata e talentuosa Cybill Shepherd. Una serie che ha da subito saputo creare un vero e proprio mix di generi tipici della cultura pop di quegli anni, sapientemente mescolati tra di loro; carica di quella dose di autoironia tale da farci continuamente sorridere. Tanti, infatti, saranno i momenti in cui gli stessi attori abbatteranno la quarta parete (ed anche la quinta, la sesta e aggiungiamoci pure una settima!) rivolgendo i loro dialoghi direttamente a noi telespettatori, oppure alla troupe stessa e ai tecnici dietro le telecamere. Il tutto per farci intendere che alla fine, nulla deve essere preso sul serio: Moonlighting ha il solo fine di intrattenere!

venerdì 28 ottobre 2011

Se Jessica incontra Magnum...

Quello che sta per accadere nella nostra televisione italiana ha dell'incredibile e del sensazionale. Non tanto per il "cosa" ma quanto per il "quando" (non attorcigliatevi la lingua mentre leggete quest'ultima frase!!!). Le serie televisive La Signora in Giallo e Magnum P.I.. in Italia non hanno mai avuto il piacere di coesistere sulla stessa rete televisiva, motivo per cui per tantissimi è passato inosservato il fatto che invece tra le due serie, entrambe di proprietà della CBS, esista un curioso crossover che le ha unite durante la stagione 1986-1987. Un incontro che invece,  non è mai avvenuto sulla tv italiana proprio perché mentre Magnum P.I. è da sempre stato di proprietà della rete Mediaset, La Signora in Giallo (con protagonista un'eccezionale Angela Lansbury) ha al contrario navigato sulle reti Rai, o almeno fino ad adesso. Infatti approdando ora su Rete 4 (la stessa rete che da noi manda in onda Magnum) è finalmente possibile gustare questo particolare e curioso incontro tra i due show, meglio tardi che mai, intitolati entrambi con Realtà e Fantasia parte 1 (Magnum P.I.) e Realtà e Fantasia parte 2 (La Signora in Giallo).

Tutto ha inizio nell'episodio di Magnum P.I. dal titolo italiano "Realtà e Fantasia parte 1" (7x08 Novel Connection); dove Higgins sta accompagnando alla tenuta un'amica di Robin Masters, Pamela Bates, con la sua segretaria e un'altra donna, quando un'automobile tenta di mandarli fuori strada. Higgins si preoccupa, ma Pamela minimizza l'accaduto e sostiene che non è il caso di coinvolgere Magnum nella faccenda. Neppure quando la sua amica scompare per una notte intera, Pamela non vuole che Magnum indaghi, preferendo aspettare una persona di sua fiducia che si occupi del caso. Thomas si risente per tanta mancanza di fiducia e non serve a consolarlo scoprire che la persona su cui Pamela ripone tante speranze è la famosa Jessica Fletcher, ottima scrittrice di gialli, ma investigatrice dilettante...

L'avventura continua quindi nell'espisodio de La Signora in Giallo sempre dal titolo italiano "Realtà e Fantasia parte2" (3x08 Magnum on Ice) dove Jessica si trova alle Hawaii perché una sua amica è sfuggita a un tentativo di omicidio e ha richiesto il suo aiuto. Thomas Magnum, l'investigatore privato che si occupa della sicurezza della villa in cui sono ospiti la Signora Fletcher e le sue amiche, sarebbe ben lieto di occuparsi delle indagini da solo e non vede di buon occhio l'ingerenza di questa dilettante venuta dal New England. Quando però Magnum viene arrestato con l'accusa di avere sparato alle spalle al killer assoldato per uccidere l'amica di Jessica, è costretto ad accettare l'aiuto della scrittrice, sperando che Higgins, il custode della villa, riesca a pagare la cauzione e a tirarlo fuori dal carcere...

Curiosità nei due episodi: dato che la storia è composta da due parti legate fra loro, ma visto che solo la prima puntata fa ufficialmente parte di Magnum P.I., venne girato un finale apposta per concludere questo episodio. Tant'è che la seconda parte del crossover, quello con La Signora in Giallo protagonista, inizia con un esauriente riassunto iniziale grazie al quale è possibile apprezzare questo episodio anche senza averne vista la prima parte. Tant'è che è curioso come il finale dell'avventura che viene trasmessa in Magnum P.I. non coincida con l'inizio di questa. Il motivo è semplice: per la serie in cui è protagonista Tom Selleck era stato creato un finale chiuso, per non costringere gli spettatori ad aspettare La Signora in Giallo per scoprire l'assassino.

Ma la cosa ancora oggi, sul fronte italiano, non è affatto nuova; siamo già abituati, ad esempio, agli ormai infiniti crossover perduti tra Grey's Anatomy e il suo spin-off Private Practice; due serie di casa ABC America, che da noi vanno in onda su canali differenti in periodi totalmente diversi. Ma meno male che, su questo fronte, esiste la Fox Italia, visibile sul canale 111 di Sky, che manda le serie, in contemporanea con l'America, entrambe nella stessa serata!!!

L'inedito crossover tra magnum e Jessica, ha avuto già un primissimo passaggio sulle reti Sky, che però vide una seconda parte trasmessa in lingua originale e quindi non doppiata. Quest'anno invece l'episodio è stato doppiato in appositamente per il Telefilm Festival e per l'occasione è stato ridoppiato anche l'episodio di Magnum P.I., nella cui versione originale italiana la Lansbury non aveva la storica voce di Aldina Moradei. Ma adesso tocca anche ai comuni mortali vedere questo particolare incontro tra Magnum e Jessica.

Appuntamento sabato alle 12.00 su rete 4.

fonte: SERIETV

sabato 15 ottobre 2011

ABC cancella Charlie' s Angels

Questa annata televisiva è iniziata già da un mese pieno e ricordando la moria delle serie televisive dello scorso anno, anche quest'anno è giunto il momento di decretare la caduta di alcune teste. E come sempre chi paga il prezzo più pesante sono le novità di stagione. 

Tutto questo è anche accaduto in casa ABC. E' di questa settimana, infatti, la notizia riguardo al fatto che il Network ha deciso di arrestare definitivamente la produzione della nuova serie Charlie's Angels

Ricordiamo infatti che il Network televisivo, di proprietà della Walt Disney Company, a maggio aveva commissionato un reboot della storica serie televisiva che in passato ha dato vita anche a due lungometraggi cinematografici, credendo molto nel progetto. Nonostante questo, Charlie's Angels si è invece trasformato nella prima vittima di questa stagione televisiva per quanto concerne la ABC.

Confermata quindi la chiusura totale, e immediatamente stoppata la produzione di eventuali episodi, oltre a quelli già registrati; per quest'ultimi pare che la rete sia ad ogni modo disposta a trasmetterli sino "ad esaurimento scorte" (si parla ancora di 7 episodi circa) sempre nell'attuale slot delle 08:00p.m. del Giovedi sera.

Le voci di una molto probabile chiusura si erano già presentate la settimana scorsa, finché è arrivata la conferma definitiva, determinata soprattutto dallo scarso rating e dagli ascolti non siddisfacenti per un Network del calibro della ABC (si parla dell'1,3 di rating sulla fascia 18-49, pari a 6,0 milioni di telespettatori totali). 
 
Ma non sole cattive notizie nella casa di Topolino; infatti la rete, contemporaneamente alla chiusure della serie sugli Angeli di Cahrlie, ha anche ordinando stagioni complete per "Revenge" e "Suburgatory" e sei script aggiuntivi a "Happy Endings".
Sony Pictures Television produce Charlie's Angels "con-Millar Gough Ink, Flower Films e Panda Prods. I produttori esecutivi sono Marcos Siega, Drew Barrymore, Nancy Juvonen, Leonard Goldberg, Alfred Gough e Miles Millar.


fonte: Variety

venerdì 14 ottobre 2011

TERRA NOVA IN ESCLUSIVA ASSOLUTA SU FOX ITALIA

Spielberg ritorna in pompa magna sugli schermi televisivi, e lo fa nuovamente (dopo Falling Skies) ricalcando quelle nozioni che più conosce (o almeno così ci ha fatto credere).

Terra Nova un nome che ognuno di voi conosce come simbolo di speranza. Sono passati 22 anni dal giorno in cui gli scienziati si sono resi conto che alcuni dei loro esperimenti, avevano messo in luce un fenomeno inaspettato. I fisici hanno definito questa anomalia una frattura del tempo e dello spazio…”.  

Quasi con lo stesso espediente di Falling Skies (dove lì l’arrivo degli alieni ci viene descritto attraverso la voce e i disegni dei bambini), nella nuova serie tv è una giornalista televisiva, che ci spiega a come si sia arrivati a scoprire questo nuovo squarcio nel passato. Terra Nova è un gruppo di reclutamento, la cui missione è quella di spedire, nel corso degli anni, un gruppo di umani nell’era preistorica, il cui fine sarà quello di ripopolare una Terra di una dimensione parallela, cercando di evitare gli errori commessi nel nostro tempo, che hanno portato il mondo a un disastro ecologico di immani proporzioni.

Siamo alle soglie del XXII secolo; la Terra del 2149 è un luogo oramai invivibile. Le regole che la legge impone ai cittadini sono chiare e irremovibili: “A family is four” (Una famiglia è di quattro) e “Overpopolation equals Extinction” (Sovrappopolazione uguale a estinzione). Terra Nova è l’ultima possibilità di Paradiso. Lo sa molto bene la famiglia Shannon, tant’è che il capofamiglia Jim, viene arrestato per aver posto resistenza agli ufficiali che avevano scoperto la presenza della terza figlia Zoe, la più piccola e quindi “illegale” per lo stato attuale. Rimasto per due anni in prigione e con la moglie Elisabeth, reclutata per far parte del team medico, in procinto a partire per Terra Nova con i figli più grandi (Josh e Maddy) per Jim non rimane che un’unica soluzione: evadere, riappropriarsi della figlia che gli era stata tolta e introdursi con la famiglia nel Paradiso perduto di Terra Nova. Arrivando 85 milioni di anni indietro, con la possibilità di fare tabula rasa del proprio passato.

Queste sono le premesse della nuova serie americana che la Fox italiana (canale 111 di Sky) ci onora di trasmettere, con una settimana di differita con l’America, ogni martedì sera alle 21.00.

lunedì 10 ottobre 2011

Terranova

Terra Nova un nome che ognuno di voi conosce come simbolo di speranza. Sono passati 22 anni dal giorno in cui gli scienziati si sono resi conto che alcuni dei loro esperimenti, avevano messo in luce un fenomeno inaspettato. I fisici hanno definito questa anomalia una frattura del tempo e dello spazio…”.  

Quasi con lo stesso espediente di Falling Skies (dove lì l’arrivo degli alieni ci viene descritto attraverso la voce e i disegni dei bambini), nella nuova serie tv è una giornalista televisiva, che ci spiega a come si sia arrivati a scoprire questo nuovo squarcio nel passato. Terra Nova è un gruppo di reclutamento, la cui missione è quella di spedire, nel corso degli anni, un gruppo di umani nell’era preistorica, il cui fine sarà quello di ripopolare una Terra di una dimensione parallela, cercando di evitare gli errori commessi nel nostro tempo, che hanno portato il mondo a un disastro ecologico di immani proporzioni.

Siamo alle soglie del XXII secolo; la Terra del 2149 è un luogo oramai invivibile. Le regole che la legge impone ai cittadini sono chiare e irremovibili: “A family is four” (Una famiglia è di quattro) e “Overpopolation equals Extinction” (Sovrappopolazione uguale a estinzione). Terra Nova è l’ultima possibilità di Paradiso. Lo sa molto bene la famiglia Shannon, tant’è che il capofamiglia Jim, viene arrestato per aver posto resistenza agli ufficiali che avevano scoperto la presenza della terza figlia Zoe, la più piccola e quindi “illegale” per lo stato attuale. Rimasto per due anni in prigione e con la moglie Elisabeth, reclutata per far parte del team medico, in procinto a partire per Terra Nova con i figli più grandi (Josh e Maddy) per Jim non rimane che un’unica soluzione: evadere, riappropriarsi della figlia che gli era stata tolta e introdursi con la famiglia nel Paradiso perduto di Terra Nova. Arrivando 85 milioni di anni indietro, con la possibilità di fare tabula rasa del proprio passato.

martedì 20 settembre 2011

Emmy Awards 2011 and the winner is...

Lo scorso anno fu la NBC con Jimmy Fallon. Quest’anno è toccato alla stella di Glee Jane Lynch condurre la 63esima serata di premiazione degli Emmy Awards, una scelta che non sarà caduta a caso, visto che a questo giro è stato proprio della FOX l’onore di trasmettere in diretta la serata (in Italia trasmessa in contemporanea da SkyUno, canale 109 di Sky) lo stesso canale che poi trasmette anche la serie in cui la Lynch è co-protagonista. Una manifestazione che molto probabilmente per popolarità viene dopo solamente al Super Bowl e agli Oscar del Cinema.

Come solo Sue Sylvester saprebbe fare, la cerimonia degli Emmy Awards comincia da subito nel migliore dei modi, con una esibizione divertente e spiazzante. Trascorrendo molto velocemente, senza momenti vuoti o persi inutilmente. Il tutto, tra esibizioni, premiazioni, il classico “in memoria di…” si è concatenato in maniera perfetta, offrendoci una serata da godere in tutti i sensi. Si, perché oramai dopo Buffy e dopo Lost, sono convinto che gli Emmy debbano essere presi così: alla leggera. Ho da tempo finito la scorta di fegato da rodere, per tutte le volte che non ha vinto chi (secondo me) lo meritava davvero nelle varie categorie.

Anche quest’anno, infatti, le sorprese nelle premiazioni sono state pressoché assenti; anzi tutto è stato da pronostico. La cosa certa è che serie come Modern Family e Boarwalk Empire hanno spazzato via dalla loro strada qualsiasi tipo di concorrente! Stravincendo tutto quello che c’era da….stravincere!

Due i momenti top della serata: il classico numero di apertura, anche quest’anno cantato, che ha visto una eclettica Jane Lynch, spostarsi con estrema disinvoltura da una serie all’altra (meravigliosa la scena col cast di Mad Men e la sua sottolineatura del ruolo a cui è stata costretta la donna) ma soprattutto il miglior momento, forse davvero inverosimile e comicamente assurdo, lo si è raggiunto nell’istante in cui durante la premiazione l’attore Charlie Sheen (ex Due Uomini e Mezzo) si è presentato sul palco per annunciare uno dei premi più importanti, quello al “Migliore Attore Protagonista in una Serie Comedy” non prima di augurare il meglio possibile alla sua ex serie. Consegnando alla fine il premio proprio a Jim Parsons, protagonista di The Big Bang Theory, una delle tre comedy (assieme a Two and a Half Men e Molly & Me) prodotte da Chuck Lorre per la CBS, colui che ha pubblicamente licenziato Sheen dalla sua serie, dopo l’ennesima bravata mediatica. Lo stesso Parsons ha infatti commentato: “Santo cielo, tutto questo è molto strano, per svariate ragioni!”

Finita la premessa-valanga, vediamo alla fine chi quest’anno, tra risate e commozione, ha portato a casa l’ambitissima statuetta dorata:

venerdì 16 settembre 2011

Serie tv USA partenze autunno 2011

Antonio Genna, come sempre, illumina il nostro cammino di amanti delle serie tv statunitensi e fornisce online l’elenco delle “partenze” di programmazione per quest’autunno sui cinque grandi network (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW) e sui canali via cavo USA.

SETTEMBRE
Martedì 13 settembre
  • 90210 (The CW) - stagione 4
  • Ringer (The CW) - novità – il ritorno di Sarah Michelle Gellar in tv nel doppio ruolo delle gemelle Bridget e Siobhan (vedi Ringer blog )
  • Parenthood (NBC) - stagione 3

Mercoledì 14 settembre
  • Up All Night (NBC) – novità – debutto speciale – la sfida moderna dell’essere genitore, tentando di bilanciare carriera, matrimonio e un neonato.
  • Free Agents (NBC) – novità – debutto speciale – l’attrazione tra due imprevedibili responsabili di pubbliche relazioni, entrambi reduci da fiaschi in amore.

Giovedì 15 settembre
  • The Vampire Diaries (The CW) – stagione 3
  • The Secret Circle (The CW) – novità – una giovane orfana si trasferisce dalla nonna, nella cittadina di Chance Harbor, solo per scoprire di essere la discendente di una stirpe di streghe ed elemento chiave in una secolare guerra tra bene e male.
  • C’è sempre il sole a Philadelphia (FX) – stagione 7
  • Archer (FX) – stagione 3

sabato 3 settembre 2011

Dr House arriva la stagione 8

Hugh Laurie House M.D. stagione 8 Il 3 ottobre ricomincia su FOX, in USA, la serie  Dr. House  con l’ottava stagione, che si vocifera sia anche l’ultima della serie.

ATTENZIONE SPOILER!

In questa stagione, il Dr House a quanto pare “orfano” della presenza della D.ssa Cuddy si ritroverà a dover affrontare il carcere, non si sa per quanti e quali episodi ma di certo i video promo rilasciati in questi giorni dalla FOX non lasciano dubbi in proposito.

mercoledì 31 agosto 2011

giovedì 25 agosto 2011

Serie tv settembre 2011 sui canali FOX

Le serie tv che andranno in onda a settembre 2011 sui canali satellitari del gruppo FOX trasmessi da SKY
image001
(Canale 111;
in versione +1 sul canale 112;
in versione +2 sul canale 113)
TORCHWOOD TORCHWOOD – MIRACLE DAY
In prima visione assoluta in Italia a partire da lunedì 12 settembre 2011 alle 21.00
Torchwood è una organizzazione segreta che ha sede nel sottosuolo di Cardiff e che indaga su avvenimenti di origine extraterrestre. Il suo nome è l’anagramma di Doctor Who, celebre serie inglese degli anni sessanta di cui è spin off.  In Miracle Day, quarta stagione della saga di Torchwood, l’unità capitanata da Jack Harkness (John Barrowman) indaga su uno sconvolgente fenomeno: in tutto il mondo nessuno muore più. Le conseguenze per il pianeta saranno devastanti: boom della popolazione e assenza di risorse sul pianeta.



TORCHWOOD – MIRACLE DAY


TORCHWOODTORCHWOOD – MIRACLE DAY
Torchwood è una organizzazione segreta che ha sede nel sottosuolo di Cardiff e che indaga su avvenimenti di origine extraterrestre. Il suo nome è l’anagramma di Doctor Who, celebre serie inglese degli anni sessanta di cui è spin off.  In Miracle Day, quarta stagione della saga di Torchwood, l’unità capitanata da Jack Harkness (John Barrowman) indaga su uno sconvolgente fenomeno: in tutto il mondo nessuno muore più. Le conseguenze per il pianeta saranno devastanti: boom della popolazione e assenza di risorse sul pianeta.




domenica 31 luglio 2011

Serie tv canali FOX Agosto 2011

image001_thumb1
(FOX Canale 111, anche in versione HD;
in versione +1 sul canale 112;
in versione +2 sul canale 113)
le-streghe-di-oz LE STREGHE DI OZ
In prima visione assoluta in Italia a partire dal 22 agosto 2011 ogni lunedì alle 21:50
Torna la leggendaria storia del Mago di Oz attraverso i racconti della protagonista Dorothy Gale (Ana Paula Rojas).
Durante la sua vita, Dorothy scrive libri per bambini basati su storie ambientate in un posto immaginario di nome Oz.
Quando una grande casa editrice di New York accetta di pubblicare i suoi libri, la protagonista si trasferisce nella Grande Mela e si accorge ben presto che i racconti non sono basati sulla fantasia, ma sulla realtà.
E che solo lei con l’aiuto dei suoi amici, è in grado di fermare la perfida Strega del Nord intenta  a dominare il Mondo.

image004_thumb1
(FoxLife Canale 114;
in versione +1 sul canale 115;
in versione +2 sul canale 116)

HOT IN CLEVELAND stagione 2
hot-in-cleveland In prima visione assoluta a partire dal 26 agosto 2011 ogni venerdì alle 21.00
Torna su FoxLife Hot in Cleveland, la serie con protagoniste tre amiche non più giovanissime interpretate da Valerie Bertinelli, Jane Leeves e Wendie Malic, che partono per il viaggio dei loro sogni a Parigi, ma sono costrette a un atterraggio di emergenza a Cleveland che scoprono essere una città molto più divertente adatta  a loro di Los Angeles.
Tra le novità di questa stagione, numerose guest star di gran lustro, a partire da Mary Tyler Moore, icona del piccolo schermo USA negli Anni’70, che trent’anni dopo torna sul set al fianco di Betty White, con la quale ha collaborato in Mary Tyler Moore Show (in onda su FoxRetro) e che nella serie interpreta Elka. Alla Moore seguiranno altri personaggi del calibro di Melanie Griffith.
Nel primo episodio della seconda stagione, troviamo Elka (Betty White) ancora in carcere dove incontra un vecchio amico, mentre Joy (Jane Leeves) e Victoria (Wendie Malic) organizzano una raccolta fondi per pagarle la cauzione.

ARMY WIVES stagione 5
In prima visione assoluta a partire dal 4 agosto 2011 ogni giovedì alle 21.55
Con la sua quinta stagione, torna la serie che narra le vicende quotidiane di un gruppo di donne sposate a soldati in missione operativa, che vivono nella base dove i rispettivi mariti sono stanziati. Nella nuova stagione, Frank (Terry Serpico), Michael (Brian McNamara) e Trevor (Drew Fuller) sono in missione in Afghanistan. Nel frattempo Denise (Catherine Bell) sta per incontrare la futura nuora, ma le cose non andranno per il verso giusto.

tudors
I TUDORS stagione 1
da giovedì 4 agosto ogni giovedi alle ore 22.45
con Jonathan Rhys Meyers, Henry Cavili. Creata nel 2007, la serie racconta in quattro stagioni la storia di Enrico VIII Tudor. Si parte dallo sfortunato matrimonio del sovrano inglese con Caterina d'Aragona, che non riesce a dargli l'agognato erede maschio. La donna diventa dunque un peso per il re che, sotto gli occhi impotenti della moglie, inizia una serie di relazioni extraconiugali con le dame di corte. Una di loro rimarrà incinta...


image005_thumb1
(FoxCrime Canale 117, anche in versione HD;
in versione +1 sul canale 118;
in versione +2 sul canale 119)

rapimento-e-riscatto RAPIMENTO E RISCATTO
In prima visione assoluta in Italia a partire da giovedì 25 agosto 2011 alle 21.00
Miniserie inglese in 3 episodi che vede protagonista Dominic King (Trevor Eve), il miglior negoziatore di ostaggi a livello internazionale.
La serie si apre con il rapimento di una donna d’affari, Naomi Shaffer (Emma Fielding) in Sud Africa. Quando la situazione precipita, Dominic si ritrova in una corsa contro il tempo per trovare la donna ancora in vita e allo stesso tempo capire chi l’ha rapita e perché la ritengano un ostaggio così prezioso.

omicidio-in-tre-atti OMICIDIO IN 3 ATTI
In prima visione assoluta in Italia il 15 ed il 22 agosto 2011 alle 22.50
Ambientata nel 1929 e basata su una storia vera, la miniserie in 2 episodi racconta la storia di Arthur Upfield (Robert Menzies), uno degli scrittori più celebri in Australia.
Lo scrittore, impegnato nella stesura del romanzo sul delitto perfetto Le Sabbie del Windee, ne racconta la trama all’amico Snowy Rowles (Luke Ford) che affascinato, mette in pratica le fantasie di Upfield uccidendo tre uomini ancor prima che il libro fosse pubblicato.

In prima visione assoluta in Italia giovedì 11 agosto 2011 alle 21.00
La serie spin-off di Criminal Minds che vede protagonista il premio Oscar Forest Whitaker nei panni Sam Cooper, detective a capo di una squadra speciale di profiler dell’Unità di Analisi Comportamentale dell’FBI chiamata Red Cell,volge al termine con l’episodio dal titolo Death by a Thousand Cuts.
Cooper e il team della Red Cell sono sulle tracce di un serial killer che spara alle persone in luoghi affollati, mentre le vite degli agenti speciali Beth (Janeane Garofalo) e John Sims (Michael Kelly) detto Il Profeta sono in pericolo.

image011_thumb1
(Fox Retro Canale 132)

WONDER WOMAN In prima visione assoluta in Italia dal 17 agosto 2011 ogni mercoledì alle 21.00 wonder-woman
FoxRetro festeggia i suoi primi due anni di vita regalando a tutti gli appassionati delle serie vintage un inedito assoluto: la prima stagione in prima visione per l’Italia del telefilm culto degli anni ’70 WONDER WOMAN.
La prima stagione, mai andata in onda in Italia, sarà trasmessa in versione originale e sottotitolata in italiano.

MAI DIRE SI (REMINGTON STEELE) Dal 16 agosto 2011 ogni martedì alle 21.00 La celebre serie vede un giovanissimo Pierce Brosnan nei panni di Remington Steele, abile ladro rimasto affascinato dalla bella e promettente investigatrice Laura Holt (Stephanie Zimbalist), che decide di abbandonare la carriera di ladro per intraprendere quella di detective privato al fianco di lei.

remington-steele 
MARY TYLER MOORE A partire dal 17 agosto 2011 tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 18.30 Protagonista della serie degli Anni ‘70 è Mary Tyler Moore, che porta sullo schermo un personaggio assolutamente nuovo per l’epoca: quello di Mary Richards, una donna single, indipendente e comunque felice, immersa in situazioni che rispecchiano i cambiamenti sociali in corso in quegli anni in America.

Fonte: Antonio Genna

Ringer Sarah Michelle Gellar arriva un nuovo blog

E' online un nuovo blog dedicato alla serie tv Ringer che partirà con la prima stagione in USA il prossimo 13 settembre.

Protagonista dello show: Sarah Michelle Gellar indimenticata Buffy the vampire slayer.

Visitatelo a questo link:
http://ringer-sarah.blogspot.com/ 

venerdì 29 luglio 2011

Due uomini e mezzo il promo con Kutcher

due-uomini-e-mezzo-nona-stagione-tutto-sara-rivelato-il-19-settembre-2011La sostituzione di Charlie Sheen con Ashton Kutcher nella sit com Due uomini e mezzo (Two and a half men) sta diventando sempre più intrigante per il pubblico grazie anche all’ottimo lancio pubblicitario studiato dalla produzione.

Stuzzicando la curiosità del pubblico su come sarà fatto uscire di scena “Zio Charlie” e su chi è il nuovo arrivato, una settimana fa sono usciti i poster promozionali della nuova stagione in cui  Angus T. Jones,  Ashton Kutcher e Jon Cryer posano “nudi” dietro ad un enorme cartello bianco in cui è scritto “All will be revealed… 09.19.11” (Tutto sarà rivelato il… 19.09.11). due-uomini-e-mezzo-nona-stagione-tutto-sara-rivelato-il-19-09-2011
due-uomini-e-mezzo-sigla-apertura-nona-stagioneE le ottime mosse pubblicitarie per la nona stagione continuano: è uscita una nuova immagine promozionale dove è evidente il “cambio di rotta” nei crediti di apertura.

Come tutti gli appassionati della serie ricordano i due fratelli, Charlie e Alan Harper (Sheen e Cryer), cantano la sigla ai due lati di un microfono, al centro Jake (Jones) che, durante il corso delle stagioni, muta da bambino a adolescente nella nota finale.
 
Nella nuova versione Angus T. Jones, ormai quasi un adulto, prende il posto al microfono di Charlie Sheen e cede il suo centrale al nuovo arrivato Ashton Kutcher. Evidente simbolo di “intrusione” tra gli Harper padre e figlio.
due-uomini-e-mezzo-sigla-apertura-a-confronto
Chuck Lorre continua a non far trapelare nulla sulla trama alimentando sempre di più l’attesa, ma una cosa è quasi certa:  il 19 settembre i fan della sit com saranno numerosi davanti al televisore per avere le risposte che cercano. Si spera che siano soddisfacenti così come anche il livello della trama, in modo che restino fedeli allo show nonostante la burrascosa uscita del suo più famoso interprete.

fonte: ComingSoon

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.