venerdì 9 luglio 2010

Emmy 2010 le nomination dei Primetime

image003 Annunciate ieri le nomination per la 62esima edizione dei Primetime Emmy Awards. Tra le serie tv che hanno collezionato più nomination spiccano: Glee, fenomeno televisivo dell’anno, con ben 19 candidature tra cui migliore serie commedia, miglior attrice, miglior attore protagonista, miglior attrice, miglior attore non protagonista e la miniserie The Pacific prodotta da Steven Spielberg e Tom Hanks ne porta a casa ben 24. Bel risultato anche per l’ultima stagione di Lost con 13 nomination tra cui miglior serie drammatica, miglior attore protagonista e ben due per miglior attore non protagonista.

Di seguito i nominati divisi per categorie.

MIGLIOR SERIE DRAMMATICAimage005

Lost (ABC)
• The Good Wife (CBS)
Dexter (Showtime)
• Breaking Bad (AMC)
• Mad Men (Showtime)
True Blood (HBO)

MIGLIOR SERIE COMMEDIAimage006

Glee (FOX)
• Modern Family (ABC)
• 30 Rock (NBC)
• Curb Your Enthusiasm (HBO)
• The Office (NBC)
• Nurse Jackie (Showtime)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICAimage007

• Matthew Fox (Lost)
• Bryan Cranston (Breaking Bad)
• Michael C. Hall (Dexter)
• Kyle Chandler (Friday Night Lights)
• Hugh Laurie (Dr. House)
• Jon Hamm (Mad Men)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICAimage008

• Julianna Margulies (The Good Wife)
• Kyra Sedgwick (The Closer)
• Glenn Close (Damages),
• Connie Britton (Friday Night Lights)
• Mariska Hargitay (Law & Order: Unità speciale)
• January Jones (Mad Men)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMMEDIAimage009

• Jim Parsons (The Big Bang Theory)
• Larry David (Curb Your Enthusiasm)
• Tony Shalhoub (Detective Monk)
• Steve Carell (The Office)
• Alec Baldwin (30 Rock)
• Matthew Morrison (Glee)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMMEDIAimage010

• Lea Michele (Glee)
• Julia Louis-Dreyfus (La complicata vita di Christine)
• Edie Falco (Nurse Jackie)
• Amy Poehler (Parks And Recreation)
• Tina Fey (30 Rock)
• Toni Collette (United States of Tara)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICAimage011

• Aaron Paul (Breaking Bad)
• Martin Short (Damages)
• Terry O’Quinn (Lost)
• Michael Emerson (Lost)
• John Slattery (Mad Men)
• Andre Braugher (Men of a Certain Age)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICAimage012

• Sharon Gless (per Duro a morire – Burn Notice)
• Rose Byrne (per Damages)
• Archie Panjabi (per The Good Wife)
• Christine Baranski (per The Good Wife)
• Christina Hendricks (per Mad Men)
• Elisabeth Moss (per Mad Men)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMMEDIAimage013

• Chris Colfer (per Glee)
• Neil Patrick Harris (per How I Met Your Mother)
• Jesse Tyler Ferguson (per Modern Family)
• Eric Stonestreet (per Modern Family)
• Ty Burrell (per Modern Family)
• Jon Cryer (per Due uomini e mezzo)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMMEDIAimage014

• Jane Lynch (Glee)
• Julie Bowen (Modern Family)
• Sofia Vergara (Modern Family)
• Kristen Wiig (“Saturday Night Live”)
• Jane Krakowski (30 Rock)
• Holland Taylor (Due uomini e mezzo)

MIGLIOR ATTORE GUEST STAR IN UNA SERIE DRAMMATICA

• Beau Bridges (The Closer)
• Ted Danson (Damages)
• John Lithgow (Dexter)
• Alan Cumming (The Good Wife)
• Dylan Baker (The Good Wife)
• Robert Morse (Mad Men)
• Gregory Itzin (24)

MIGLIOR ATTRICE GUEST STAR IN UNA SERIE DRAMMATICA

• Mary Kay Place (Big Love)
• Sissy Spacek (Big Love)
• Shirley Jones (The Cleaner)
• Lily Tomlin (Damages)
• Ann-Margret (Law & Order: Unità speciale)
• Elizabeth Mitchell (Lost)

MIGLIOR ATTORE GUEST STAR IN UNA SERIE COMMEDIA

• Mike O’Malley (Glee)
• Neil Patrick Harris (Glee)
• Fred Willard (Modern Family)
• Eli Wallach (Nurse Jackie)
• Jon Hamm (30 Rock)
• Will Arnett (30 Rock)

MIGLIOR ATTRICE GUEST STAR IN UNA SERIE COMMEDIA

• Christine Baranski (The Big Bang Theory)
• Kathryn Joosten (Desperate Houseviwes)
• Kristin Chenoweth (Glee)
• Tina Fey (“Saturday Night Live”)
• Betty White (“Saturday Night Live”)
• Elaine Stritch (30 Rock)
• Jane Lynch (Due uomini e mezzo)

Altre categorie:

Miglior miniserie:

The Pacific” (HBO)
Return to Cranford” (Masterpiece) (PBS)

Miglior film per la TV:

Endgame” (Masterpiece) (PBS)
Georgia O’Keeffe” (Lifetime)
Moonshot” (History)
The Special Relationship” (HBO)
Temple Grandin” (HBO)
You Don’t Know Jack” (HBO)

Miglior attore protagonista in una miniserie o film per la TV:

Jeff Bridges, “A Dog Year” (HBO)
Ian McKellen, “The Prisoner” (AMC)
Michael Sheen, “The Special Relationship” (HBO)
Dennis Quaid, “The Special Relationship” (HBO)
Al Pacino, “You Don’t Know Jack” (HBO)

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film per la TV:

Maggie Smith, “Capturing Mary” (HBO)
Joan Allen, “Georgia O’Keeffe” (Lifetime)
Judi Dench, “Return To Cranford” (Masterpiece) (PBS)
Hope Davis, “The Special Relationship” (HBO)
Claire Danes, “Temple Grandin” (HBO)

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film per la TV:

Michael Gambon, “Emma” (Masterpiece) (PBS)
Patrick Stewart , “Hamlet” (Great Performances) (PBS)
Jonathan Pryce , “Return to Cranford” (Masterpiece) (PBS)
David Strathairn, “Temple Grandin” (HBO)
John Goodman, “You Don’t Know Jack” (HBO)

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film per la TV:

Kathy Bates, “Alice” (Syfy)
Julia Ormond, “Temple Grandin” (HBO)
Catherine O’Hara, “Temple Grandin” (HBO)
Brenda Vaccaro, “You Don’t Know Jack” (HBO)
Susan Sarandon, “You Don’t Know Jack” (HBO)

Miglior serie animata:

Alien Earths” (NGC)
Disney Prep & Landing (ABC)
The Ricky Gervais Show” (HBO)
I Simpson” (Fox)
South Park” (Comedy Central)

Miglior regia per una serie drammatica:

Michelle MacLaren episodio“One Minute” di Breaking Bad (AMC)
Steve Shill episodio “The Getaway” di Dexter (Showtime)
Jack Bender episodio “The End” di Lost (ABC)
Lesli Linka Glatter episodio“Guy Walks Into an Advertising Agency” di Mad Men (AMC)
Agnieszka Holland episodio “Do You Know What It Means” di Treme(HBO)

Miglior regia per una serie commedia:

Ryan Murphy per l’episodio “Pilot” di Glee (Fox)
Paris Barclay per l’episodio “Wheels” di Glee (Fox)
Jason Winer per l’episodio “Pilot” di Modern Family (ABC)
Allen Coulter per l’episodio “Pilot” di Nurse Jackie (Showtime)
Don Scardino per l’episodio “I do do” di 30 Rock (NBC)

Miglior regia per una miniserie o film per la TV:

Bob Balaban episodio “Georgia O’Keeffe” (Lifetime)
David Nutter e Jeremy Podeswa episodio “Part Eight” di The Pacific(HBO)
Tim Van Patten episodio “Part Nine” di The Pacific (HBO)
Mick Jackson per “Temple Grandin” (HBO)
Barry Levinson per “You Don’t Know Jack” (HBO)

Miglior sceneggiatura per una serie commedia:

Glee – “Pilot: Director’s Cut” (Fox)
Ryan Murphy, sceneggiatore
Brad Falchuk, sceneggiatore
Ian Brennan, sceneggiatore

Modern Family – “Pilot” (ABC)
Steven Levitan, sceneggiatore
Christopher Lloyd, sceneggiatore

The Office – “Niagara” (NBC)
Greg Daniels, sceneggiatore
Mindy Kaling, sceneggiatore

30 Rock – “Anna Howard Shaw Day” (NBC)
Matt Hubbard, sceneggiatore

30 Rock – “Lee Marvin Vs. Derek Jeter” (NBC)
Tina Fey, sceneggiatore
Kay Cannon, sceneggiatore

Miglior sceneggiatura per una serie drammatica:

Friday Night Lights – “The Son” (DirecTV)
Rolin Jones, sceneggiatore

The Good Wife – “Pilot” (CBS)
Michelle King, sceneggiatore
Robert King, sceneggiatore

Lost – “The End” (ABC)
Damon Lindelof, sceneggiatore
Carlton Cuse, sceneggiatore

Mad Men – “Guy Walks Into an Advertising Agency” (AMC)
Robin Veith, sceneggiatore
Matthew Weiner, sceneggiatore

Mad Men – “Shut the Door. Have a Seat.” (AMC)
Matthew Weiner, sceneggiatore
Erin Levy, sceneggiatore

Miglior sceneggiatura per una miniserie, film o speciale drammatico:

The Pacific – “Part Eight” (HBO)
Michelle Ashford, sceneggiatore
Robert Schenkkan, sceneggiatore

The Pacific – “Part Ten” (HBO)
Bruce C. McKenna, sceneggiatore
Robert Schenkkan, sceneggiatore

The Special Relationship” (HBO)
Peter Morgan, sceneggiatore

Temple Grandin” (HBO)
Christopher Monger, sceneggiatore
William Merritt Johnson, sceneggiatore

You Don’t Know Jack” (HBO)
Adam Mazer, sceneggiatore

Miglior colonna sonora:

Batman: The Brave and the Bold” (Cartoon Network): musiche di Michael McCuistion, Lolita Ritmanis, Kristopher Carter e Michael Jelenic
FlashForward (ABC): musiche di Ramin Djawadi per l’episodio “No More Good Days”
Lost (ABC): musiche di Michael Giacchino per l’episodio “The End
Psych (USA Network): musiche di Adam Cohen e John Robert Wood per l’episodio “Mr. Yin Presents”
24 (FOX): musiche di Sean P. Caller per l’episodio “Day 8: 4:00 p.m.-5:00 p.m.″

Miglior conduttore di un programma Reality o un Reality-Competition:

Phil Keoghan, “The Amazing Race
Ryan Seacrest, “American Idol
Tom Bergeron, “Dancing With the Stars
Heidi Klum, “Project Runway
Jeff Probst, “Survivor

Miglior programma Reality:

Antiques Roadshow” (PBS)
Dirty Jobs” (Discovery Channel)
Jamie Oliver’s Food Revolution” (ABC)
Kathy Griffin: My Life On The D-List” (Bravo)
MythBusters” (Discovery Channel)
Undercover Boss” (CBS)

Miglior programma Reality-Competition:

The Amazing Race” (CBS)
American Idol” (Fox)
Dancing With the Stars” (ABC)
Project Runway” (Lifetime)
Top Chef” (Bravo)

Miglior programma varietà, musicale o comico:

The Colbert Report” (Comedy Central)
The Daily Show With Jon Stewart” (Comedy Central)
Real Time With Bill Maher” (HBO)
Saturday Night Live” (NBC)
The Tonight Show With Conan O’Brien” (NBC)

Miglior speciale varietà, musicale o comico:

Bill Maher “…But I’m Not Wrong” (HBO )
Hope For Haiti Now (Tenth Planet Productions and MTV)
The Kennedy Center Honors (CBS)
Robin Williams: Weapons of Self Destruction (HBO)
The 25th Anniversary Rock and Roll Hall of Fame Concert (HBO)
Wanda Sykes: I’ma Be Me (HBO)

Miglior serie non-fiction:

American Experience” (PBS)
American Masters” (PBS)
Deadliest Catch” (Discovery Channe)l
Life” (Discovery Channel)
The National Parks: America’s Best Idea” (PBS)

Miglior sceneggiatura per un programma varietà, musicale o comico:

The Colbert Report” (Comedy Central)
The Daily Show With Jon Stewart” (Comedy Central)
Real Time With Bill Maher” (HBO)
Saturday Night Live” (NBC)
The Tonight Show With Conan O’Brien” (NBC)

fonte dati e foto: Antonio Genna

Nessun commento:

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.