mercoledì 14 maggio 2008

Ritorna Buzzanca nei panni del Commissario Vivaldi


Ricevo e pubblico volentieri il comunicato stampa della ARTIS Edizioni Digitali S.p.a relativa alla fiction “Mio figlio-Altre storie per il Commissario Vivaldi” con Lando Buzzanca e Giovanni Scifoni, regia di Luciano Odorisio, attualmente in lavorazione e destinata alla prima serata RaiUno nella primavera 2009 .

COMUNICATO STAMPA

Sono iniziate a Roma il 7 aprile le riprese della fiction "Mio figlio-Altre storie per il Commissario Vivaldi", serie in sei puntate per RaiUno diretta da Luciano Odorisio, prodotta da Rai Fiction e da Sergio Giussani e Giorgio Schöttler per ArtiSacha Produzioni Cinematografiche.

Con
Lando Buzzanca, Giovanni Scifoni, Caterina Vertova e con Sergio Sivori.

Tra gli altri interpreti:
Giuseppe Schisano, Morgana Forcella, Alessandra Celi, Elena Bouryka, Alberto Molinari.

Con la partecipazione di
Luigi Maria Burruano e con la partecipazione di Daniela Poggi. Lando Buzzanca esordì con questo personaggio di Commissario all'antica, patriarcale e conservatore nella miniserie tv in due puntate intitolata "Mio Figlio", che fu un grande successo della prima serata RaiUno nel gennaio 2005 e che aprì un interessante dibattito sul tema dell'omosessualità. Oggi il Commissario Vivaldi è sempre in azione a Trieste e vede padre e figlio (Giovanni Scifoni) lavorare fianco a fianco per risolvere i casi delle sei puntate.

E' ancora centrale il tema della paternità, ma anche della rinuncia ad essere padre che deve accettare chi è omosessuale. In ogni puntata il Commissario Vivaldi, coadiuvato da suo figlio e dal resto della sua squadra, affronta e risolve un caso giallo legato a temi scottanti dell’attualità italiana, tra cui il traffico di prostitute dell’est, l’eutanasia, le truffe alle assicurazioni.

Lo stile e i modi con cui il
Commissario Vivaldi arriva alle soluzioni accertandosi della verità, sono sempre ispirati da un suo peculiare talento nell’interpretare i sentimenti umani, Vivaldi è un impulsivo con grandi capacità deduttive e riesce a cogliere dai collaboratori e da suo figlio in primis, ciò che gli serve per risolvere il caso.

Il
Commissario Vivaldi si trova ad affrontare anche il caso del misterioso rapimento di un' adolescente avvenuto nel passato, che coinvolge inaspettatamente il suo migliore amico (Luigi Maria Burruano). Questa indagine, che sarà il filo conduttore della serie, sconvolgerà tutte le sue certezze, quelle di abile detective e quelle interiori, legate alla sua personale storia sentimentale, al rapporto con suo figlio e a quello con sua moglie, al concetto più alto di amicizia e onore.

Non mancherà la presenza forte della moglie Laura, interpretata ancora da
Caterina Vertova e di alcuni nuovi personaggi tra cui Daniela Poggi, Alberto Molinari, Anna Orso e la giovane Elena Bouryka. Dopo alcune settimane di lavorazione a Roma, i primi di giugno il set si trasferirà a Trieste dove la fiction è ambientata, per terminare nuovamente a Roma a settembre.

ARTISACHA Produzioni Cinematografiche è stata fondata da Sergio Giussani e Giorgio Schöttler il 22 aprile 2006 ed è una nuova realtà produttiva che unisce le competenze professionali di ARTIS Edizioni Digitali S.p.a. e di Sacha Film Company S.r.l. La prima produzione comune "Giuseppe Moscati: l'amore che guarisce", miniserie tv in due puntate per RaiUno, ha vinto il Roma Fiction fest come Miglior Prodotto e Miglior Produzione nel 2007 ed è stata campione di ascolti il 26 e 27 settembre in occasione della prima visione televisiva.

Nessun commento:

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.