domenica 20 gennaio 2008

Medium parlano Jake Weber e Glenn Gordon Caron

L'attore Jake Weber, che nella serie televisiva Medium interpreta Joe Dubois, marito della protagonista, ha parlato della serie in una conferenza stampa e delle conseguenze su essa dovute allo sciopero degli autori.
Weber, completamente solidale con gli autori, ha assicurato che "Medium" non perdera' smalto: le prossime nove puntate non deluderanno gli spettatori.

"Non sappiamo come proseguira' la serie - ha rivelato Weber - e non credo che l'autore Glenn Caron abbia gia' le idee chiare. D'altra parte Medium non e' una serie che si scrive da sola, e non e' che possiamo sopperire alla mancanze degli sceneggiatori mostrando un paziente su una barella che entra in un pronto soccorso. E' una serie che dipende fortemente degli sceneggiatori."

La quarta stagione di Medium e' di soli nove episodi trasmessi dalla NBC ogni lunedi in seconda serata e tra i suoi protagonisti annovera una star di eccezione ovvero il Premio Oscar Anjelica Huston.

A questo proposito Glenn Gordon Caron ha dichiarato:
"Abbiamo deciso di scrivere un arco narrativo di ben sei episodi che coinvolgeva un altro personaggio oltre ad Allison e gia' questo era impegnativo. Il ruolo e' di una donna e devo dire che e' venuto davvero formidabile. La sfida era trovare chi potesse interpretarla. Non e' stato facile trovare un'attrice che potesse dividere lo schermo con Patricia Arquette e riuscire a fare scintille. Avere Anjelica e' un sogno che si avvera. L' idea di scrivere per due attrici così straordinarie e' una fonte d'ispirazione fortissima".

Le interviste sono tratte da:
www.foxtv.it
news.castlerock.it

3 commenti:

Francesco ha detto...

in termini di ascolti, come sta andando in america la quarta stagione?

Melina2811 ha detto...

Ciao e buona giornata da Maria

valeria ha detto...

So che negli Usa la serie ha indici di ascolto molto più alti rispetto ai nostri e non solo perchè il bacino di fruitori americano è maggiore, numericamente parlando, rispetto al nostro...
Credo che sia un discorso relativo alla scelta dei palinsesti tv, della collocazione del programma.
Da noi è andato in onda su rai tre e con poca regolarità.
Penso che questa serie qui nel nostro paese sia molto sottovalutata... io la trovo stupenda. La vedrei molto bene per il target di pubblico di Rai due.
Mi occupo di sceneggiatura e sono molto più portata a seguire i prodotti americani (grande originalità di idee e grande potenza narrativa) che quelli nostrani, che purtroppo (+ di qualcuna) hanno delle grandi falle proprio a livello strutturale.
Mi auguro di vedere presto la quarta serie, sperando che abbia una collocazione migliore e regolare.

P.S. lo scorso anno in occasione della prima edizione del Roma Fiction Fest, alla serata finale delle premiazioni, all'Auditorium di Via della Conciliazione ho avuto il piacere di incontrare e conoscere la sorella di Patricia Arquette, Rosanna... una persona cordiale e molto alla mano... così come Anthony La Paglia, protagonista della serie tv "Senza traccia"... due incontri davvero piacevoli... chissà se quest'anno ci sarà la nostra Ellison Dubois!!!
Valeria

Serie Tv - Lolly Tv

Questo e' un sito amatoriale nato esclusivamente per parlare della serie tv e non intende ledere in alcun modo i diritti d'autore, per questo motivo ogni fonte e' stata opportunamente citata. Qualora eventuali proprietari dei diritti di articoli e/o immagini non gradiscano la presenza sul sito di materiale da loro prodotto e' sufficiente darne comunicazione affinché vengano immediatamente rimossi.